La puglia è una top wine destination

22/01/2013

La Puglia è appena stata incoronata dalla rivista internazionale “Wine enthusiast” come regione dell’anno tra le mete dell’enoturismo. Che fosse un luogo pieno di scoperte per gli amanti del turismo enogastronomico lo si sapeva, ma salire sul podio delle eccellenze riempie d’orgoglio abitanti, esperti del settore turistico e produttori locali. Un riconoscimento importante per questa regione italiana che, attraverso le parole del suo presidente, si affretta a ringraziare per il prestigioso titolo. “La Puglia ha sfidato se stessa su qualità e innovazione ed è diventata un brand di altissimo livello - ha affermato Nichi Vendola - una regione di cui si parla all'estero come di una delle mete più ambite del mondo”.

Mare, sole, arte e una tradizione di vini rossi e corposi amata e apprezzata in tutto il mondo. La vetrina internazionale offerta da questa rivista aiuterà questo incredibile territorio a essere ancora più conosciuto, un’ottima opportunità per attrarre un numero di turisti sempre maggiore.  È un vero e proprio elogio quello tessuto dalla giornalista Monica Larner, responsabile della rivista “Wine enthusiast” che sottolinea con tono entusiasta le motivazioni che hanno condotto la redazione a prendere questa decisione: “La Puglia - sottolinea - ha un fascino giornalistico fuori dal comune e rappresenta una novità nel panorama delle mete enoturistiche mondiali. Questo, insieme alla genuinità della cucina pugliese, alle bellezze naturalistiche e alla ricchezza di arte e storia, è stato determinante nella scelta delle mete da segnalare ai nostri lettori. La nostra idea è di creare un dialogo tra americani e pugliesi, una sorta di scambio che possa far crescere anche in California, terra di vini, un sistema enoturistico”.

Un risultato cercato, voluto e sudato quello ottenuto dalla Puglia che, negli ultimi anni, ha indirizzato al settore enologico energie umane ed economiche. Tanti sono stati gli investimenti che hanno permesso al numero di etichette regionali di aumentare sensibilmente.

Ne beneficeranno senz’altro i lettori americani: basterà rispondere a qualche quesito sulla Puglia – e sperare di avere un po’ di fortuna – per vincere un viaggio tra le bellezze di questa regione. Un itinerario che si preannuncia fantastico tra cantine, masserie fortificate e resort d'eccellenza.

di Serena Cirini

                                 

Sigla.com - Internet Partner