Lo zafferano altera il sapore di un piatto?

Lo zafferano altera il sapore di un piatto?

Lo zafferano è utilizzato spesso come condimento aromatico e come colorante naturale in cucina, grazie al suo colore rosso-arancione. Lo zafferano ha un sapore amarognolo, un odore acuto e un forte potere colorante, che attribuisce a molti piatti un colore giallo intenso, come nel caso del risotto alla milanese, della zuppa di pesce alla marsigliese.

Si può dunque dire che lo zafferano, per l’uso molto parsimonioso che se ne fa, non altera i sapori di un piatto ma sicuramente ha un proprio gusto che si trasferisce nelle pietanze in modo delicato. 

Sigla.com - Internet Partner