Lumaconi rigati con ciuffi di calamaro e carciofi

Lumaconi rigati con ciuffi di calamaro e carciofi
Condividi su facebook share twitter share google+ share pinterest share

Video ricetta per preparare i lumaconi rigati con ciuffi di calamaro e carciofi, una ricetta fresce, che ricorda il mare e l'estate.

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 20 min . Tempo di preparazione: 20 min . Dosi per: 4 persone . Regione: Campania . Difficoltà: Bassa . Calorie: Basso . Prezzo: Basso

Intolleranze

Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza lattosio Senza lattosio
Senza uova Senza uova
Senza crostacei Senza crostacei
  • 350 g lumaconi rigati
  • 300 g ciuffi di calamaro
  • 2 carciofi
  • 1 cipolla
  • peperoncino piccante fresco
  • prezzemolo
  • basilico
  • finocchietto selvatico
  • 350 g passata di pomodoro
  • rapanello fresco
  • sale
  • pepe
  • olio extravergine di oliva
  1. Per preparare i lumaconi rigati con ciuffi di calamaro e carciofi, brasare i carciofi: pulirli, togliendo tutte le foglie esterne fino a ottenere i cuori dei carciofi. Tagliare a metà, mondarli molto sottili e cuocerli in padella con l'acqua di cottura della pasta e un pizzico di sale per circa 20 minuti.
  2. Tritare il prezzemolo e mezzo peperoncino. Pulire mezza cipolla e il finocchietto selvatico, avendo cura di mettere soltanto la foglia. Tritare il tutto finemente. Soffriggere i due triti in una padella antiaderente con un filo d'olio. Aggiungere subito i calamari, sale e pepe. Quando il ciuffo di calamaro è ben tostato, unire il pomodoro e cuocere per circa 20 minuti.
  3. Cuocere la pasta al dente in acqua salata.
  4. Mettere il sugo di calamaro nella padella con i carciofi. Scolare i lumaconi rigati e amalgamarli bene al sugo in modo che la pasta si riempa di condimento. Infine, impiattare, guarnendo con un rapanello, una foglia di basilico e un filo di olio a crudo.
Sigla.com - Internet Partner