Malga Aloch

Malga Aloch

Nel cuore della Val di Fassa, sulle suggestive pendici del Sas da le doudesc, la Malga Aloch accoglie i visitatori nel mondo dei più genuini sapori dolomitici. Raggiungibile con una facile passeggiata di soli quindici minuti dal centro di Pozza di Fassa, la malga propone i piatti tipici della tradizione locale, riservando ampio spazio alle carni e ai salumi di produzione propria. Prodotti davvero a chilometro zero, anzi a metro zero… a due passi dalla malga, infatti, l’azienda agricola Masc Aloch alleva vitelloni e vitelli, prevalentemente della razza Black Angus, e suini.

Malga Aloch-Descrizione--9

L’aria pura, l’acqua fresca e pulita, l’erba verdissima dei pascoli di montagna sono la garanzia della bontà e della qualità dei prodotti del maso, che con il marchio La Vaca Negra si possono anche acquistare presso il punto vendita annesso all’azienda. Sono carni fresche, salumi, tra cui l’impareggiabile speck, e prodotti pronti di gastronomia per il consumo domestico e la ristorazione, tutti certificati senza glutine e senza lattosio. Le carni dell’allevamento, selezionate e lavorate artigianalmente, diventano sani e saporiti gulasch, gulasch suppe e ragù, che vengono subito messi sottovuoto e pastorizzati per assicurarne la freschezza.

Presso il punto vendita del Masc Aloch si possono trovare poi altre delizie del territorio: i formaggi (Cuor di Fassa, Dolomiti, Rosengarten, Gran Fassa, Latteria e Fontal del Caseificio Sociale di Fassa), il miele (di acacia, di rododendro, di tiglio, di abete, di acacia con pino mugo, prodotti dall’apicoltura “I dolci sapori del bosco” di Castello di Fiemme) e vini trentini e altoatesini. Nel maso c’è una Stube, la tipica stanza rivestita in legno delle abitazioni alpine, per degustare in un’atmosfera calda e raccolta, prima dell’acquisto, i prodotti dell’azienda. Prodotti che si possono anche ordinare telefonicamente o via e-mail e ricevere tramite corriere in tutta Italia e in Europa.

Chi ha la fortuna di trovarsi in Val di Fassa non può lasciarsi sfuggire l’occasione di assaggiare la cucina della malga, che, sotto la guida esperta dello chef e titolare Daniele Florian, accosta sapori antichi e nuovi e sa soddisfare anche la clientela più esigente. E mentre si assaporano l’una dopo l’altra le prelibate pietanze del ristorante, dall’ampio terrazzo soleggiato si gode di una splendida vista sulla valle. La Malga Aloch è anche bar e dispone di un piccolo parco giochi per i bambini… ma i più piccoli resteranno affascinati soprattutto dal sentiero delle leggende, il vecchio sentiero nel bosco che conduce al maso, ripristinato e scandito dalle suggestive sculture in legno raffiguranti le creature fatate degli antichi racconti fassani.

“La nostra non è solo un’azienda agricola, ma intende essere un progetto che vuole portare avanti i valori legati alla cura del territorio, all’agricoltura sostenibile, alla filiera corta, alla promozione della nostra terra, all’alimentazione sana e ai sapori autentici” – è l'ambiziosa filosofia aziendale. La Malga e il Masc Aloch rappresentano una realtà virtuosa capace di valorizzare un contesto, quello delle Dolomiti patrimonio dell’umanità, senza dubbio straordinario.

di Roberta F. Galimberti

Malga Aloch-Photogallery-2
Malga Aloch-Photogallery-2
Malga Aloch-Photogallery-2
Malga Aloch-Photogallery-2
Malga Aloch-Photogallery-2
Malga Aloch-Photogallery-2
Malga Aloch-Photogallery-2
Malga Aloch-Photogallery-2
Sigla.com - Internet Partner