Mela in crosta con castagne nocciole e crema chantilly

Mela in crosta con castagne nocciole e crema chantilly
Condividi su facebook share twitter share google+ share pinterest share

La mela in crosta con castagne, nocciole e crema chantilly è il gustoso finger food preparato da Cristina Parravicini del blog BoscoParrasio (http://boscoparrasiopastrylab.blogspot.it/) per il concorso Marlene Gourmet. La ricetta è stata realizzata con le varietà di mele Royal Gala

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 35 min . Tempo di preparazione: 120 min . Dosi per: 8 persone . Difficoltà: Media . Calorie: Medio . Prezzo: Medio

Intolleranze

Senza crostacei Senza crostacei
Pasta sablè alle castagne:
  • 75 g di zucchero
  • 75 g di farina
  • 75 g di farina di castagne
  • 10 g di burro
  • 1 limone
  • 1 bacca di vaniglia
  • 10 ml di acqua

Mele caramellate:
  • 50 g di miele d'arancio
  • 8 mele piccole tipo Royal Gala
  • 100 g di castagne secche
  • 30 g di burro
  • 1 limone
  • zucchero di canna grezzo
  • granella di nocciole

Crema di nocciole:
  • 60 g di zucchero di canna
  • 100 g di farina di nocciole (o nocciole tritate)
  • 20 g di maizena
  • 2 uova
  • 100 ml di panna

Tuiles di caramello:
  • 30 g di burro
  • 30 g di zucchero

Crema chantilly:
  • 150 ml di panna
  • 30 g di zucchero a velo
  • 1 bacca di vaniglia
  1. Per realizzare la mela in crosta con castagne, nocciole e crema chantilly, preparare la pasta sablè: su una spianatoia versare a fontana le due farine, aggiungere al centro il burro freddo tagliato a dadini, lo zucchero, la scorza di limone grattugiata e i semi di vaniglia. Impastare con le dita formando tante briciole, aggiungere l'acqua quanto basta per rendere omogenea la pasta. Formare un panetto e riporlo in frigorifero a riposare avvolto nella pellicola per 2 ore.
  2. Preparare le mele: sbucciarle e tagliarle a metà. Tenere le calotte superiori con il picciolo da parte (chiuderle in un contenitore ermetico e spruzzarle leggermente di succo di limone per evitare che anneriscano). Tagliare a piccoli pezzi le parti rimanenti (eliminando i semi). Mescolarle con il miele e con le castagne tritate grossolanamente con il coltello. Mettere mele e castagne in una teglia di silicone e cuocerle nel microonde per 5 minuti a 900W. Mescolarle e aggiungere il burro a tocchetti. Cuocere altri 2 minuti o fino a quando saranno colorite e caramellate. Lasciarle raffreddare.
  3. Preparare la crema di nocciole: sbattere le uova con lo zucchero. Aggiungere la farina di nocciole e la maizena setacciata. Aggiungere la panna e amalgamare la crema, se serve, con un frullatore a immersione.
  4. Preparare i gusci di pasta: stendere la pasta sablè a uno spessore di 3 mm. Coppare 8 fondi con un tagliapasta del diametro di 10cm. Foderare 8 stampi semisferici del diametro di 6 cm, imburrati e infarinati (in alternativa utilizzare i classici stampi per muffin). Mettere le mele e le castagne scolate sul fondo delle crostatine. Ricoprirle con la crema di nocciole, facendo attenzione a mantenere un margine di almeno 1/2 dal bordo di pasta. Sovrapporre le calotte di mela tenute da parte, spolverizzarle abbondantemente con zucchero di canna grezzo e con la granella di nocciole. Cuocere a 180° per 35 minuti. Togliere dal forno e lasciar raffreddare.
  5. Preparare la crema chantillty: montare la panna a media velocità, aggiungere poco per volta, i semi di vaniglia e lo zucchero a velo setacciato. Aumentare la velocità e montare fino a quando la panna non diventerà densa, gonfia e consistente. Con un sac à poche (utilizzando una bocchetta liscia da 3mm) decorare le crostatine di mela con ciuffetti di crema chantilly.
  6. Preparare le tuiles: sciogliere il burro nel forno a microonde. Con un pennello da cucina stendere il burro fuso sul fondo di una teglia di silicone del diametro di 18/20cm. Spolverizzare abbondantemente di zucchero e poi sbattere la teglia per eliminare quello in eccesso. Cuocere 3 minuti nel forno a 190°. Togliere dal forno, spolverizzare di nuovo di zucchero e rimettere ancora in forno per altri 3 minuti. Lasciare raffreddare completamente in modo che la cialda di caramello si solidifichi. Staccarla dalla teglia e spezzarla in forme irregolari. Utilizzare le cialde per decorare le crostatine di mela. La mela in crosta con castagne, nocciole e crema chantilly è pronta per essere servita!

Ricette

Sigla.com - Internet Partner