Mercatini, dolci tipici e passeggiate nel bosco: Avvento e Natale a Campo Tures

25/11/2014

Mercatini, dolci tipici e passeggiate nel bosco: Avvento e Natale a Campo Tures

Recentemente inserito nella rete delle Bandiere Arancioni del Touring, Campo Tures sorge tra le montagne più a nord dell'Alto Adige ed è la località ideale per trascorrere l'Avvento e le festività natalizie in un'atmosfera intima e accogliente.

Da non perdere lo storico appuntamento con il mercatino di Natale, allestito nella storica villa abitata un tempo dal dottor Mutschlechner, il medico dei miracoli a suo tempo famoso in tutta Europa per le sue cure “onnipotenti”. All'interno di questo suggestivo ambiente artisti, artigiani locali e cuochi accolgono gli ospiti tra il profumo delle erbe aromatiche dell’orto, distillati, varie tipologie di miele, lavori a maglia in lana calda e colorata e incredibili merletti realizzati con il tombolo. Il profumo di dolci cotti al forno pervade le stanze della villa dove bambini e adulti si divertono a impastare, infornare, cuocere e assaggiare fragranti biscotti. Il luogo ideale per chi ancora alla ricerca di idee regalo e desidera immergersi nell'atmosfera più autentica del Natale.
 
Ma le sorprese non sono finite. A Cantuccio, località vicina a Campo Tures raggiungibile anche in carrozza, si possono organizzare splendide passeggiate invernali nel bosco “incantato” coperto di neve, nel quale risuonano favolose musiche, degustazioni di prelibatezze locali, punch e tè caldi. Calpestando il manto bianco che scricchiola sotto i piedi, sotto la guide delle guardie forestali si scoprono,poi, le orme delle volpi e dei coniglietti e si impara a riconoscere i pini dagli abeti, fino a raggiungere un vero e proprio spettacolo della natura che lascia tutti senza fiato: la prima delle tre Cascate di Riva, ghiacciata e illuminata.

Sigla.com - Internet Partner