Merry Christmas della distilleria Da Ponte

21/11/2012

Un distillato di altissima qualità che stupisce per la serie quasi ininterrotta di sfumature olfattive e per un packaging sontuoso, che non lascia dubbi su quale sia il momento migliore per essere consumato: ecco Merry Christmas, ultima grappa nata in casa Da Ponte, ottenuta da uve aromatiche selezionate e distillate utilizzando l’alambicco discontinuo a bagnomaria che aiuta a valorizzare i profumi di questo frutto.

Facile definirlo un comfort distilled, un distillato cioè, che regala piacere a tutti i sensi, a cominciare dall’olfatto, per poi passare al gusto e alla vista, ultima della lista ma non per importanza, che si delizia per “l’abito” e per il design. Prima ancora di scoprirne il sapore e i profumi, “Merry Christmas” si distingue, infatti, per la confezione: un astuccio rosso natalizio sul quale spicca un Babbo Natale sorridente. La bottiglia, di vetro  bianco, ripropone poi il colore rosso nel tappo a vite, nel collarino e nell’etichetta che riproduce il Babbo Natale dell’astuccio e permette di osservare la trasparenza cristallina del distillato.

Versando la grappa in un piccolo calice e odorandola non si colgono, almeno in un primo momento, le note eteriche, pungenti, che ci si aspetterebbe di trovare in un distillato. Proseguendo poi nella ricerca delle caratteristiche olfattive di questa grappa si scoprono note che richiamano profumi di uva passa e di canditi, ossia dei frutti del panettone, il dolce natalizio per definizione. L’impatto gustativo, addirittura, è così morbido da sfiorare la dolcezza, e i profumi, colti precedentemente, si ripropongono a questo punto come aromi più decisi.

Questa grappa, consigliano i Maîtres Distillateurs di Casa Da Ponte, va assaporata con calma, comodamente seduti. Proporre Merry Christmas, al posto dei soliti liquori, è il modo più originale per concludere il pranzo di Natale.

La gradazione alcolica, 38 gradi, denota la scelta di produrre un distillato più leggero di quelli della tradizione che misurano 40 o più gradi alcolici.

Qualche altra dritta per gustare al meglio questa grappa destinata a rallegrare la tavole delle feste?

* centellinare Merry Christmas in un calice a tulipano a 8-10 gradi di temperatura

* spruzzare Merry Christmas Da Ponte sul panettone già tagliato a fette per ottenere un dolce di sicuro successo

* spremere tre clementine, filtrarne il succo, raccoglierlo in un bicchiere e unire 4 cucchiai di Merry Christmas, mezzo cucchiaino di miele di acacia, ghiaccio e mescolare

Note tecniche della grappa Merry Christmas:
Tipologia: grappa da uve aromatiche
Grado alcolico: 38 % vol.
Sensazioni visive: Limpida
Sensazioni olfattive: bouquet che richiama note intensive di uva e frutta a pasta bianca
Sensazioni gustative: fragrante al palato, scorre fresca ed elegante con sentore di aromi floreali
Distillazione: distillata con alambicco discontinuo a bagnomaria, prediligendo la pulizia delle essenze aromatiche presenti, secondo il “Metodo Da Ponte”.
Bicchiere Consigliato: a tulipano
Temperatura di servizio: 8-10 °C


di Enrico Saravalle

Sigla.com - Internet Partner