Monaco, il buon salotto della Baviera

Monaco, il buon salotto della Baviera

Sventolano le bandiere bianco-azzurre del Freistaat Bayern, stendardo del Libero Stato impresso in ogni souvenir acquistato a Monaco, anche detta “la città più settentrionale d’Italia” per via del rapporto privilegiato che da sempre ha con il Bel Paese. Un salotto elegante, con la sua Residenz, dimora dei sovrani di Baviera, il giardino inglese, la Maximilianstrasse, via dello shopping griffato, e la Marienplatz, centro della vita pubblica da sempre; sede del mercato del sale e del grano nel Medioevo, dall’Ottocento è arricchita dell’imponente Municipio neogotico con il famoso carillon che prende vita ogni giorno grazie a 32 figure in rame a grandezza naturale.

Nei pressi c’è il Viktualien Markt, inno en plein air ai piaceri della buona tavola con i suoi banchi di carni e salumi, pesci, selvaggina, frutta, verdure locali ed esotiche, artigianato e manufatti tipici.
Fermarsi nell’adiacente Biergarten è d’obbligo, non fosse altro che per fare due chiacchiere con gli habitué locali, che quotidianamente siedono sotto gli ombrosi alberi di castagno con il proprio boccale.
 
Un cult da assaggiare è il Breze, prodotto da forno bavarese Igp, salato e a forma di fiocco, compagno ideale del Leberkäse, delizioso pasticcio di carne bovina e suina cotto al forno: una coppia di bontà da accompagnare con le varie tipologie di Münchner Bier a Indicazione geografica protetta. Bevanda popolare, importante da sempre per l’economia del Land, che ha come ingrediente il pregiato luppolo dell’Hallertau iscritto dal 2012 nel registro delle Dop.
Di fronte al Viktualien c’è la Schrannenhalle, mercato coperto realizzato a metà dell'Ottocento, che a breve sarà la location di Eataly. Tappa imprescindibile è anche la storica Hofbräuhaus, la birreria più famosa del mondo, la cui produzione nel XVI secolo era esclusivo appannaggio di corte.
 
SOSTA OBBLIGATA A...
 
Dallmayr
Fondato nel 1770, è un elegantissimo ed enorme negozio con prelibatezze proprie, tedesche e non solo. Nella parte superiore si trova l’omonimo ristorante uno dei tre locali cittadini insigniti di due stelle Michelin.
Dienerstr. 14/15
+49.89.21.35.100
www.dallmayr.de
 
Esszimmer
Modernità e tradizione. Questo è Monaco di Baviera, patria anche della Bmw, nata nel 1917 come azienda di aerei poi, dal ’48, produttrice di automobili. La sua avveniristica sede, dotata di 4 torri d’alluminio alte 100 metri, ospita al terzo piano l’Esszimmer, ristorante 2 stelle Michelin dello chef Bobby Bräuer. Astro della gastronomia bavarese dalla grande esperienza, è arrivato qui nel 2013 insieme alla sua cucina che esalta i prodotti bavaresi, conferendogli un appeal fuori del comune. Mano leggera, altissima qualità degli ingredienti e tanto talento fanno dei suoi piatti un’esperienza indimenticabile.
BMW World
Am Olympiapark 1
+49.89.35.89.91.814
www.esszimmer-muenchen.de

Per una notte indietro nel tempo
 
Hotel Opera
Albergo storico, 4 stelle, ha una classica facciata decorata e si trova a due passi dal centro. L’interno è elegantemente corredato da un giardino che fa vivere in un’atmosfera d’epoca.
St.-Anna-Straße 10
+49.89.21.04.940
www.hotel-opera.de

di Clara Ippolito

Sigla.com - Internet Partner