Natale a New York

New York (Usa)

01/12/2012 - 01/01/2013

Natale a New York-Evento--9

Migliaia di luci colorate, tantissimi concerti, i musical più belli del mondo e mercatini con prodotti di ogni tipo: tutto è esagerato nel Natale di New York.

Alcuni pensano che sia l’autunno la stagione migliore per visitare questa città. Tuttavia, l’arrivo delle feste invernali, riesce magicamente ad accrescerne ulteriormente il fascino. Quando comincia dicembre, la Grande Mela si trasforma, si popola di turisti che arrivano da ogni parte del mondo e si lascia avvolgere dal dolce profumo del pan di zenzero. Sulle strade si moltiplicano le luci e le persone, la corsa all’acquisto dei regali si aggiunge alla frenesia che agita New York nel resto dell’anno, la musica dei concerti natalizi si unisce al suono delle voci dei passanti e al rumore delle auto che sfrecciano sui viali trafficati.

Basta un attimo, però, per riassaporare tutta la tranquillità dei pomeriggi invernali: servono un paio di pattini, una pista ghiacciata, una piacevole compagnia e una cioccolata calda e fumante per riscaldarsi a addolcirsi un po’. Il luogo ideale, per una giornata di questo tipo,  è la pista di pattinaggio del Rockfeller Center dove, a fine novembre, è stato inaugurato dalla famiglia Obama uno degli alberi di Natale più famosi al mondo. Altre piste si trovano a Central Park: Wollman Rink e Lasker Rink. Ci sono poi l'Ice Rink di Riverbank State Park e lo Sky Rink di Chelsea.

Quando si parla di New York, non si può fare a meno di pensare allo shopping. Accanto alle famosissime boutique della lussuosa Fifth Avenue e ai negozietti che s’incontrano a ogni angolo della città, nel periodo di Natale, arrivano anche i mercatini ad attrarre i turisti dalla spesa facile. Le bancarelle più eleganti sono sicuramente quelle del Columbus Circle Holiday Market, ricche di prelibati tartufi francesi, abiti adatti a tutte le età, accessori per la casa e i bellissimi giocattoli in legno realizzati a mano. All’insegna del rispetto per l’ambiente è il mercato di Bryant Park con tutti i suoi prodotti ecosostenibili. L’incantesimo delle feste arriva in tutte le zone della città e anche Terminal Center, la stazione ferroviaria più grande del mondo, fa spazio alle bancarelle dove, al riparo dal freddo, si potranno fare i propri acquisti tra le suggestive decorazioni di inizio 900. Il bianco e il rosso, invece, colorano Union Square per il tradizionale Holiday Market newyorkese, giunto alla sua diciannovesima edizione, dove è possibile trovare idee regalo originali ed economiche per sorprendere amici e parenti.

Quando cala il buio sulla città che non dorme mai, lo spettacolo si sposta a Broadway. Quest’anno, sarà protagonista della stagione la versione musical di “A Christmas Story”, uno spettacolo tratto dall’omonimo film degli anni ottanta. Per gli amanti dei grandi classici, andrà in scena, fino al 30 dicembre, il tradizionale Christmas Spectacular al Radio City Music Hall.

A Manhattan, dodici stelle di quattro metri ciascuna danzeranno sospese a 45 metri d’altezza nella Great Room del Time Warner Center. A Dyker Heights, un piccolo quartiere residenziale nella zona di Brooklin, migliaia di visitatori potranno ammirare le case private addobbate con giganti decorazioni luminose.

Passeggiare per New York, dicono alcuni, equivale a respirare il profumo della libertà. Farlo nei giorni delle feste natalizie, verrebbe da aggiungere, significa vivere fino in fondo la magia di questo speciale momento dell’anno.

Per ulteriori informazioni consulatre il sito www.nycgo.com

di Serena Cirini, foto di nycgo

Sigla.com - Internet Partner