Non solo design. Il weekend gourmet del Fuorisalone

17/04/2015

Non solo design. Il weekend gourmet del Fuorisalone

Non si vive di solo design. E il Fuorisalone l’ha capito bene, specialmente in un anno come il 2015 dove il food, almeno a Milano, sarà il protagonista indiscusso. Manca meno di un mese ad Expo 2015 e le strade della città sono invase dal popolo del Salone del Mobile (e del Fuorisalone), che diviene inevitabile apripista dell’imminente Esposizione.
Ecco alcune delle attrazioni e occasioni gastronomiche più interessanti da non perdere per chi si trova a Milano questo weekend.
 
San Vittore – Eat Urban Food Truck Festival
Il giardino interno di via San Vittore 49, in origine un antico convento, si trasforma per il Fuorisalone in un ristorante a cielo aperto. Api e foodtruck da tutta la Penisola saranno all’opera, dalle 11 alle 24, per preparare golosi assaggi di street food regionale, senza tralasciare incursioni vegane e vegetariane. Tra un boccone e l’altro non perdetevi la collettiva Design DOUTDESign2015, mostra dedicata ai giovani designer, innovatori nel campo del food e dell’autoproduzione.

Corso Genova – Il Vodka Bar Ittala
Ittala celebra i 100 anni dalla nascita del design Tapio Wirkkala con un bar temporaneo presso il ristorante e art bar Le Biciclette di via Torti, angolo Corso Genova. I cocktail nordici proposti sono a base di Vodka Finlandia, mentre i bicchieri non potevano che essere quelli di Ultima Thule, disegnati da Wirkkala nel 1968. Il bar pop up rimarrà aperto fino alla fine di Expo Milano 2015.

Non solo design. Il weekend gourmet del Fuorisalone

Piazza Affari – Sorelle Passera e  Disaronno
Anche quest’anno Piazza Affari rende omaggio a L.O.V.E., il celebre “dito medio” di Maurizio Cattelan, grazie alla collaborazione, tra gli altri, di Sorelle Passera, Disaranno e Seletti Lampade. Per l’occasione sarà possibile sorseggiare i cocktails a base di Disaronno e succo di limone, serviti in una jar da collezione, e degustare il panino gourmet realizzato dalle Sorelle Passera. In vendita il simbolo L.O.V.E. come escluslivo souvenir di Milano.

Castello Sforzesco  - Why Not in The Garden 
Erbe aromatiche, fiori e frutta di stagione invadono lo spazio di fronte al Castello Sforzesco.  Why Not in The Garden è un giardino pop up composto da oltre 600 piante, dove i visitatori hanno l’imbarazzo della scelta durante il Fuorisalone tra pic-nic, performance e spaghettate notturne.

Brera - Orto sui cortili
Si trova sul tetto dell’edificio che ospita lo studio di architettura Piuarch (via Palermo, 1) l’Orto sui cortili, progetto del paesaggista Cornelius Gavril. Si tratta di un orto permanente di 300 metri quadri che, oltre a permettere l’autoproduzione come un tradizionale orto, funziona anche come isolamento energetico per l’edificio. Sarà possibile visitarlo anche durante Expo.

Per conoscere tutte le iniziative in programma: www.fuorisalone.it

di Alessandra Cioccarelli

Sigla.com - Internet Partner