Patata al cartoccio con puntarelle, alici e speck

Patata al cartoccio con puntarelle, alici e speck
Condividi su facebook share twitter share pinterest share

Patate al cartoccio ripiene, ormai sono diventate una vera moda, al punto da aver dedicato ristoranti interi a questo tipo di ricetta. Oggi, lo chef Fabrizio Albini ti insegna a preparare delle patate al cartoccio gourmet con puntarelle, alici e speck.

Come cuocere le patate al cartoccio
Per cuocere le patate al cartoccio serve, innanzitutto, il cartoccio; ma di cosa si tratta? La patata al cartoccio non è altro che una patata avvolta nella carta di alluminio e cotta. Nel suo involucro ignifugo, la patata si cuocerà omogeneamente da tutti i lati e resterà morbida dentro e croccante fuori. Ma dove si cuoce la patata al cartoccio? La ricetta originale delle patate al cartoccio vuole che la patata sia incartocciata nella carta di alluminio e poi cotta sotto la brace nel barbecue, completamente ricoperta di tizzoni ardenti. Dato che, anche possedendo un barbecue, l'operazione della cottura sotto la brace è piuttosto lunga, l'alternativa più comune per la cottura delle patate al forno è diventata quella in forno. 180° C per 30 minuti dovrebbero bastare per una patata media.

Come friggere le bucce delle patate
Non buttate mai via la buccia delle patate: potete farne delle gustose chips da mangiare per aperitivo oppure, come in questa ricetta, friggerle in olio di semi di arachidi (meglio degli altri, perché brucia a temperature più alte) e usarle come contenitore, come se fossero un piatto, guarnendole con la salsa di polpa di patata e yogurt e le puntarelle ai filetti di alici e succo di limone. Ecco un articolo per scoprire quali variertà di patate scegliere per ciascun tipo di preparazione.

Approfondisci: è meglio lessare le patate con la buccia oppure senza? Scoprilo nella nostra scuola di cucina!

Ingredienti per due patate al cartoccio:

  • 2 patate americane
  • 100 g di puntarelle
  • 3 filetti di alici di Sicilia
  • 2 fette di speck
  • Succo di limone
  • un vasetto di yogurt bianco magro
  • olio extravergine di oliva
  • olio di semi di arachidi
  • sale e pepe
Procedimento per preparare le patate al cartoccio gourmet:
  1. Prendere le due patate e ricoprirle di carta stagnola
  2. Cuocerle in forno a 180° C per 30 minuti. Per capire se la patata è cotta basta fare la classica prova dello spillo: bisogna infilzarla con uno stuzzicadenti che deve uscire pulito.
  3. Una volta cotta, lasciarla riposare senza farla troppo raffreddare
  4. Stanto attenti a non scottarsi, tagliare la patata a metà, prendere un cucchiaio e con quello togliere tutto l'interno della patata
  5. Mettere la polpa ricavata nel bicchiere di un mixer e frullarla con lo yogurt, e un pizzico di sale e pepe a piacere
  6. Le bucce che restano dalla polpa, friggetele in un padellino con due dita di olio di semi di arachidi
  7. In una ciotolina a parte, mescolare puntarelle, succo di limone, filetti di alici tritati, olio e pepe. Lasciar riposare
  8. Mentre le puntarelle si insaporiscono, tagliare lo speck a striscioline e renderlo croccante in padella senza aggiungere grassi
  9. A questo punto, sei pronto per impiattare. La base la faranno le bucce fritte, dentro metterai la salsa di polpa di patata e yogurt, sopra alla salsa si aggiungono le puntarelle condite e sopra ancora lo speck croccante

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 30 min . Dosi per: 4 persone . Difficolt√†: Bassa
Sigla.com - Internet Partner