Patate ripiene di carne trita alla siciliana

Patate ripiene di carne trita alla siciliana
Condividi su facebook share twitter share google+ share pinterest share

Le patate ripiene di carne trita alla siciliana sono uno stuzzicante piatto unico proposto dal nostro amico Giacomo Di Martino. Questa ricetta è davvero semplice, ma ricca di ingredienti, infatti le patate sono farcite con carne trita, uova, grana padano, pane grattugiato, burro e pomodori. Come si può resistere? Pochi bocconi… tanto gusto!
 

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 40 min . Tempo di preparazione: 20 min . Dosi per: 4 persone . Regione: Sicilia . Difficolt√†: Bassa . Calorie: Medio . Prezzo: Basso

Intolleranze

Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza crostacei Senza crostacei
  • 4 patate grosse
  • 200 g di carne trita
  • 1 cipolla 
  • 4 pezzetti di burro
  • 2 pomodori
  • 2 uova
  • 50 g di grana padano grattugiato
  • 1 cucchiaio pane grattugiato
  • ½ cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 1 cucchiaino di pane grattugiato e 1 di grana padano grattugiato mischiati
  • 50 ml di olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe
  1. Per preparare le patate ripiene di carne trita alla siciliana, lessare le patate in abbondante acqua salata.
  2. Mettere in una terrina la carne, una cipolla pulita e tritata finemente, i pomodori senza pelle e tritati, le uova, il grana padano, il pane, il prezzemolo, il sale e il pepe.
  3. Prendere le patate, tagliarle a metà e privarle della polpa. Tenere da parte la polpa delle patate e schiacciarla bene con una forchetta. Aggiungere le patate nella terrina col resto degli ingredienti.
  4. Lavorare bene il ripieno e farcire le patate. Mettere un pezzetto di burro all’interno di ogni patata e adagiare ciascuna su una teglia da forno.
  5. Spolverizzare le patate con il pane grattugiato e il formaggio e condirle con un filo d’olio extravergine di oliva. Cuocere le patate in forno preriscaldato a 200°C per circa 40 minuti.
  6. Servire le patate ripiene di carne trita alla siciliana in un piatto da portata riscaldato, accompagnandole, se gradito, con un'insalata mista di stagione o una salsa di pomodoro fresco e gaurnendole con qualche rametto di rosmarino fresco.
Sigla.com - Internet Partner