Pedemontana Veneta – Le Colline di Soave

Il viaggio di Adua Villa lungo la Pedemontana Veneta, attraversa una delle zone a maggior vocazione enoica di tutta la Penisola. Le Colline di Soave sono state disegnate da un’eruzione vulcanica, che ha contribuito a renderne particolarmente fertile il sottosuolo; il microclima e il lavoro dei suoi abitanti hanno fatto il resto, dando forma ad una delle più importanti realtà vitivinicole italiane, che può vantare esportazioni in tutto il mondo.

Soave è una pittoresca cittadina medioevale, interamente circondata da mura merlate e sovrastata da un castello costruito più di mille anni fa; l’antica tradizione legata alla coltura della vite vuole che, durante i periodi di vendemmia, la porta d’ingresso venga ornata con grappoli d’uva. I vigneti e i boschi che circondano Soave sono costellati da ville, antichi casolari e aziende vinicole nelle quali è possibile degustare ottimi vini, magari accompagnandoli a piatti tipici locali. Una visita guidata all’interno di una cantina è un’esperienza da non perdere, un’occasione davvero unica per assaggiare il vino direttamente nei locali in cui affina e per poter osservare gli utensili agricoli sia antichi che moderni, testimoni dell’evoluzione nel tempo delle tecniche di lavoro.

Le colline del tratto veronese della Pedemontana Veneta possono essere ammirate in tutto il loro fascino anche a cavallo, numerosi centri ippici specializzati offrono infatti la possibilità per adulti e bambini, indipendentemente dal livello di esperienza, di organizzare meravigliose passeggiate ed escursioni alla scoperta del territorio. La vicinanza con la città di Verona e con il Lago di Garda rendono questa regione una meta particolarmente ambita per il turismo internazionale, ogni anno sono difatti moltissimi i turisti, soprattutto d’oltre oceano o di origine nord europea, che scelgono di trascorrere le proprie vacanze in questa splendida cornice.

Sigla.com - Internet Partner