Piani Castellani

Amore per la terra, rigore nella coltivazione delle vigne e una tradizione che affonda le sue radici nei primi anni del 900: questi i tratti caratteristici dell'azienda Piani Castellani.

Quest'azienda agricola nasce dalla competenza e dalla passione del fondatore Carlo Manzini, che selezionava e affinava i vini tipici del territorio piacentino nella sua cantina. La produzione del vino comincia negli anni a seguire, quando il nipote Pierluigi Manzini, insieme alla famiglia di Mario Torricella, l'enologo dell’azienda, acquista vari terreni a ridosso dei colli di Castell’arquato.

Recentemente la qualità del vino prodotto dall'azienda piacentina è stata riconosciuta e premiata al “Gutturnio Festival”, quando una giuria di degustatori professionisti, tra cui autorevoli giornalisti, ristoratori quotati, sommelier AIS e Fisar di fama e appartenenti alla rete Slow Food, ha deciso di premiarla come vincitrice del concorso. L’azienda agricola dei Piani Castellani può ora fregiare le proprie selezioni di Gutturnio Frizzante con l’apposito “Bollino di Qualità concesso dalla commissione di degustazione.

I vini dell'azienda, dalle bollicine, come l'Ortrugo, ai rossi, come il Gotturnio Colli Piacentini Doc, fino alla grappa di Gutturnio, hanno il gusto autentitico e genuino dei sapori della tradizione, ma il loro aroma è ulteriormente impreziosito dai consigli di alcuni enologi di caratura nazionale, che collaborano alla produzione vinicola e dalle nuove forme di vinificazione e interpretazione delle uve del territorio che, negli ultimi anni, sono state esplorate da Piani Castellani.

    

Sigla.com - Internet Partner