Pizzafestival festeggia la pizza napoletana

Napoli

27/05/2014 - 30/05/2014

Pizzafestival festeggia la pizza napoletana-Evento--9

Dal 27 al 30 maggio Napoli e tutta la regione Campania omaggiano la pizza napoletana con una festa in grande stile: la prima edizione del Pizzafestival. Il festival si svolgerà su tutto il territorio, mantenendo però Piazza Dante a Napoli come punto di riferimento. Proprio in piazza Dante, lunedì 26, si svolgerà il convegno "Ricomincio da 30..." evento che apre il Pizzafestival: "La pizza napoletana - ha detto il presidente dell'Associazione Antonio Pace - è un prodotto conosciuto in tutto il mondo, in tutti i cinque continenti e i pizzaioli sono diventati maestri e non più i parenti poveri dei ristoratori".

Oltre 100 pizzerie campane, e non solo, parteciperanno ai festeggiamenti proponendo varie versioni della verace pizza napoletana e aprendo le porte delle loro cucine ad adulti e bambini per mostrare come preparare la pizza: dalle tecniche alla selezione degli ingredienti migliori. Gli eventi sono stati suddivisi in sei diverse "strade" associate a percorsi tematici: tradizione, arte e creatività, vino, birra, bollicine e pomodoro. Tra le iniziative più significative, in Campania, spicca Bella Napoli ad Acerra che unisce la festa per il patrono San Cuono (28 maggio) a quella per la pizza con musica e degustazioni fino alle 4 del mattino. Dai Fratelli Vuolo (Casalnuovo), il 29 maggio ci sarà una degustazione di pizze con ortaggi di stagione mentre un maestro intagliatore realizzerà delle sorprendenti sculture con gli ortaggi stessi. Sempre da Vuolo, il 28 maggio una parte dell’incasso della “Serata da cani”, sarà devoluto all’Associazione Nati Liberi che si occupa di amici a quattro zampe. A Giugliano il 28, Maria Marì, propone l’orto in pizzeria e le primizie di stagione.

Tante invece le pizzerie che hanno scelto di festeggiare il trentennale dell’Associazione preparando e offrendo ai propri clienti uno speciale menù festival: Antica pizzeria Donna Regina, Don Salvatore, Gorizia 1962, Il Figlio del Presidente, il Salotto Arcadia, la Figlia del Presidente, L’arte della pizza, Mammina, Ma tu vulive a pizza, Maestri Pizzaioli, O’ Calamaro, Pizzazzà, Errico, le pizzerie Vesi, Salvatore alla Riviera, Solo Pizza di G. Genovesi, Trattoria Caprese, Capasso, Antica Pizzeria Frattese, Al Borgo, Don Enzo, Lady Pizza, Non Solo Pizza, Anna, Da Gaetano, Il Guappo. A Santa Teresa di Gallura, Papè Satan, gestita dallo storico dj di radio Kiss Kiss Marco Leone, realizzerà una serata “Pizza-DJ”, ripercorrendo 30 anni di storia dell’associazione attraverso una selezione musicale dall’84 a oggi. Scambio culturale-gastronomico, invece nelle pizzerie della Lombardia come in quelle del Brasile nei quattro giorni si condivideranno i menù, offrendo ognuna ai propri clienti le migliori specialità degli altri locali. A Scalera di Filiano (Potenza) la pizzeria Fandango ha scelto come tema il “Chilometri 0” con i presidi Slow Food, i vini e la musica lucana. A Lecce, Checco Pizza festeggerà con “l’aperipizza”, un happy hour con pizze a libretto e birra.

Non solo eccellenze gastronomiche al Pizzafestival, ma anche grandi firme. Tale è la campagna di comunicazione 100% Pizza firmata da Oliviero Toscani per la Strada delle Bollicine, che coinvolgerà da nord a sud 11 pizzerie dello stivale che elaboreranno abbinamenti con i vini franciacorta.

Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris si è detto orgoglioso di essere sindaco della capitale della pizza nel mondo e ha ricordato ai pizzaioli l'importanza del loro mestiere e la necessità "di tramandarlo alle giovani generazioni affinché la pizza continui a essere nel mondo sinonimo di qualità". L'evento si svolgerà in contemporanea anche nelle pizzerie associate di New York, Los Angeles, Washington, Seattle, Chicago, Vancouver, Tokyo, San Paolo, Brasilia, Melbourne, Kuwait City, Seul, Monaco, Porto e Thaichung. 

Un calendario fitto di eventi all'insegna del piatto che ha conquistato tutto il mondo, per maggiori informazioni consultare il sito di Pizzafestival: www.pizzafestival.pizzanapoletana.org

Sigla.com - Internet Partner