Premio Marietta 2015: chiamata a raccolta per i cuochi dilettanti d'Italia

11/02/2015

Premio Marietta 2015: chiamata a raccolta per i cuochi dilettanti d'Italia

Dal 20 al 28 giugno il Comune di Forlimpopoli ricorda uno dei suoi cittadini più celebri con la Festa Artusiana, giunta quest’anno alla 19ª edizione. Tra le tante iniziative in programma anche il Premio Marietta 2015, concorso nazionale riservato a cuochi dilettanti, che dovranno cimentarsi nella realizzazione di un primo piatto in linea con La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene.
Il manuale, pubblicato per la prima volta nel 1891, è infatti universalmente riconosciuto come un caposaldo della gastronomia italiana, un volume che non può mancare sugli scaffali dei veri appassionati di cucina.

Se quasi tutti conoscono il nome dell’autore, pochi ricordano che alla stesura dell’opera hanno partecipato anche due figure centrali nella vita di Pellegrino Artusi: il cuoco Francesco Ruffilli e Marietta Sabatini, governante, cameriera e cuoca presa a servizio dal celeberrimo scrittore e gastronomo romagnolo tra il 1887 e il 1888.
Marietta in particolare rimase discretamente al fianco dell’Artusi fino alla fine, facendogli anche da accompagnatrice durante i soggiorni estivi nella montagna pistoiese, e dando il suo prezioso contributo all’impresa editoriale-culinaria del gastronomo di Forlimpopoli.
Tant’è che lo stesso autore, riconoscendo il merito dei suoi collaboratori, nel testamento lasciò in eredità proprio alla governante e al cuoco i diritti d’autore del suo libro, e a Marietta anche la ragguardevole cifra di 8.000 lire.

Per celebrare la memoria di questa donna d’altri tempi il Comune di Forlimpopoli, in collaborazione con Casa Artusi e con l’Associazione delle Mariette, promuove ogni anno un concorso nazionale a lei dedicato, che assegna un premio di 1000 euro al cuoco dilettante che si sarà distinto per la ricetta originale di un primo piatto, fatta pervenire entro e non oltre il 3 giugno 2015. Tutti gli appassionati di cucina e di enogastronomia che non svolgono attività professionale nel settore sono invitati a partecipare, inviando al Comune di Forlimpopoli (P.zza Fratti 2, 47034 Forlimpopoli) una busta recante la dicitura “Premio Marietta 2015”, con all’interno la ricetta originale di un primo piatto, realizzabile in un tempo massimo di due ore e che contenga, tanto negli ingredienti quanto nella tecnica di preparazione e presentazione, riferimenti alla cucina domestica regionale, nonché alla filosofia e all’opera dell’Artusi. Insieme alla ricetta dovranno anche essere inserite le generalità del partecipante, un numero di telefono, un indirizzo di posta elettronica e l’attività lavorativa svolta, in modo da dimostrare lo status di “dilettante” dell’enogastronomia.
Fermo restando la scadenza del 3 giugno, è in alternativa possibile inviare tutta la documentazione e la ricetta via e-mail all’indirizzo: info@festartusiana.it
 
Per ulteriori informazioni e per scaricare il regolamento: www.pellegrinoartusi.it


di Simone Filoni

Sigla.com - Internet Partner