Presentazione della Guida ai Ristoranti de Il Sole 24ORE

18/11/2013

Il 18 novembre è stata ufficialmente presentata a Milano la nuova edizione della Guida Ristoranti de Il Sole 24ORE, curata dal popolare gastronauta Davide Paolini.
Ristorante come "impresa" questo il tema della tavola rotonda che ha preceduto la presentazione della guida. Sono intervenuti Antonio Santini, vicepresidente Le Soste, Lino Stoppani, presidente Fipe, Andrea Sarri presidente Jeune Restaurateur d'Europe, Igles Corelli, U.I.R., Unione Italiana Ristoratori. Una folta platea formata da giornalisti, ristoratori e appassionati di enogastronomia ha seguito con attenzione gli interventi degli invitati al talk show. Nel corso del quale sono emerse importanti indicazioni per gli addetti ai lavori. L’attività di ristorazione richiede a chi vi si dedica di poter contare su una molteplicità di competenze, che non riguardano solamente quelle più classiche di gestione di dispensa, cantina e cucina, oltre del servizio in sala. Il rapporto con i clienti, la capacità di gestire ed organizzare la propria attività e quelle altrui, nonché conoscenze di carattere tecnico e gestionale sono essenziali per poter affrontare in modo adeguato un contesto che si sta facendo sempre più competitivo. È stata sottolineata la necessità di dare un deciso impulso nella direzione di una maggiore managerialità delle aziende che oggi si occupano della ristorazione. "All'estero nascono grandi catene con i grandi chef, pensiamo a Gordon Ramsay, pensiamo a Ducasse, ovunque ci sono grandi chef stellati che sono in grado di mettere in piedi 20 ristoranti, e in Italia?", questo l'interrogativo posto da Davide Paolini.
Al termine della presentazione della Guida Ristoranti de Il Sole 24ORE si sono svolte le premiazioni di rito. Da segnalare il riconoscimento come cuoco 2014 assegnato allo chef stellato dell'Unione Italiana Ristoratori Giuseppe Ricchebuono del Vescovado di Noli.  

Sigla.com - Internet Partner