Renoir, la vie en peinture

Pavia

15/09/2012 - 16/12/2012

Renoir, la vie en peinture-Evento--9

Attraversando i Giardini del Castello di Pavia, varcando il portone e, pian piano, camminando negli spazi dove nascevano i puledri di razza e riposavano gli splendidi esemplari della corte signorile, si potranno ammirare le luci brillanti e i colori intensi delle opere del grande Renoir, l’impressionista francese che, più di ogni altro, seppe esprimere la gioia e la pienezza dell’esistenza.

Durante il suo percorso artistico, durato circa sessant'anni, Renoir realizzò un numero sorprendente di quadri, oltre cinquemila. Conosciuto dal grande pubblico come uno dei fondatori dell'Impressionismo, in realtà non può essere considerato un artista totalmente devoto a un'unica corrente e a un unico stile, ma piuttosto alla rappresentazione e celebrazione della bellezza, elemento costante in tutta la sua produzione artistica. L'umanità e il calore dei personaggi, i colori vibranti che conferiscono ai paesaggi e alle nature morte di Renoir una tattilità e sensorialità senza pari, comunicano sentimenti di vitalità e pienezza e connotano il percorso del maestro, al di là delle differenti declinazioni di stile, come quello del pittore della gioia di vivere.

Nel corso del suo periodo impressionista, riuscì a contraddistinguersi all'interno della corrente per il ruolo centrale attribuito alla figura umana. Se per gli altri artisti impressionisti il protagonista indiscusso era il paesaggio in cui l'individuo già aveva un ruolo decisamente marginale, per Renoir l'aspetto umano diventa invece l'elemento principale dell'opera. Renoir celebrò sempre la bellezza femminile e durante la realizzazione dei ritratti cercò di instaurare un rapporto di complicità con le sue modelle, in modo da far emergere la loro natura più intima cogliendone ogni sfumatura.

La mostra di Pavia, Renoir, la vie en peinture, presenta anche una serie di paesaggi e di nature morte, genere di pittura che la corrente impressionista rivaluta con un nuovo concetto di sperimentazione di forme e colori. Per tutta la durata dell’esposizione, originali e creative attività didattiche e laboratoriali permetteranno ai più piccoli di entrare in contatto con uno dei più coinvolgenti movimenti della storia dell’arte. Anche gli adulti, attraverso uno speciale programma di visite guidate, potranno indagare l’evoluzione e la varietà della produzione artistica di Renoir.

La mostra Renoir. La vie en peinture testimonia, ancora una volta, l’impegno del programma di valorizzazione delle Scuderie del Castello Visconteo di Pavia che dal 2008 Alef- cultural project management ha ideato e portato avanti in collaborazione con il Comune di Pavia e la Provincia di Pavia.

www. scuderiepavia.com


di Enzo Di Monte

Sigla.com - Internet Partner