Rientro a scuola? Salute e gusto nello zaino

Rientro a scuola? Salute e gusto nello zaino

Il ritorno sui banchi è alle porte e i ragazzi sentono già il mal di scuola. Una colazione gustosa e nutriente è il migliore alleato per alleviare questo rientro traumatico e dare la giusta carica di energie anche agli studenti più svogliati.
 
Una buona colazione migliora la pagella, parola di esperti: gli studenti che fanno regolarmente una colazione completa ed equilibrata pare, infatti, che abbiano un rendimento scolastico migliore e siano più concentrati soprattutto nelle prime ore di scuola, quelle d’altronde più difficili della giornata.
 
Nonostante l’importanza indiscussa della prima colazione, sono in molti che, secondo un’abitudine scorrette e poco salutare, tendono a saltare questo pasto o a consumare solo una tazzina di caffè. Con la ripresa della scuola è necessario invece ridare alla colazione, che dovrebbe apportare almeno il 15/20% di calorie giornaliere, lo spazio che merita e proporre a tutti i ragazzi il giusto apporto di carboidrati, grassi e vitamine.
 
Ma come si sceglie la colazione ideale? Quali sono gli alimenti più indicati?
Se è vero che non esiste una colazione perfetta perché moltissime sono le variabili in gioco (età, peso, sport…), è anche vero che tante piccole indicazioni e suggerimenti sono valide a tutte le età. In ogni prima colazione che si rispetti non devono mancare sia i cibi liquidi che mettono in funzione l’attività gastrica, sia i cibi solidi che favoriscono lo svuotamento della bile dalla colecisti e prevengono la formazione di calcoli bile.
 
La colazione in Gran Bretagna e Germania, dove uova e pancetta sono un must irrinunciabile, comporta un abonorme apporto calorico, in particolare di grassi saturi, poco indicato per la mattina. La colazione all’italiana è invece la meno calorica di tutte e garantisce un buon quantitativo di energia senza esasperare la produzione di insulina. Latte, yogurt, spremute, caffè, frutta di stagione, fette biscottate, miele, marmellata e cereali sono la colazione ideale per uno studente. Per una colazione golosa e al tempo stesso salutare, evitate merendine ipercaloriche e preferite una bella fetta di torta fatta in casa, preparata magari domenica pomeriggio insieme ai vostri ragazzi: crostata di mele, strudel, torta di mele e nocciole e torta allo yogurt sono dolci economici e veloci da preparare. Via libera anche ai biscotti e muffin casalinghi, che, se preparati in abbondanza, saranno perfetti anche per uno spuntino di metà mattina o una merenda golosa con i compagni di classe: chocolate chip cookies, biscotti alle mandorle, muffin senza glutine e al cioccolato sono un piacevole toccasana per il nostro organismo. Il cioccolato, grazie alla presenza di teobromina, stimola l’attività del sistema nervoso. Mandorle, nocciole e  tutti i semi oleosi sono ricchi di acidi grassi essenziali, preziosi per il cervello, e di minerali come il calcio, il magnesio e il fosforo.
 
L’anno scolastico però è lungo e faticoso, ricordatevi di variare spesso e rendete sempre la colazione un momento divertente e sorprendente per i vostri ragazzi. Buona colazione e buon rientro a scuola a tutti!
 
di Alessandra Cioccarelli

Sigla.com - Internet Partner