Rosticciata di vitello con polenta

Rosticciata di vitello con polenta
Condividi su facebook share twitter share google+ share pinterest share

Dettagli ricetta

. Tempo di preparazione: 15 min . Dosi per: 4 persone . Regione: Friuli-Venezia Giulia . Difficoltà: Bassa . Calorie: Basso . Prezzo: Basso

Intolleranze

Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza lattosio Senza lattosio
Senza uova Senza uova
Senza crostacei Senza crostacei
  • 300 g di noce di vitello
  • 150 g di pancetta affumicata stesa
  • 6 patate rosse
  • 2 scalogni
  • salvia
  • rosmarino
  • alloro
  • aglio
  • erba cipollina
  • timo
  • sale
  • pepe
  • olio extravergine d’oliva 
  • 1 confezione di farina istantanea di polenta

  1. Tagliate il vitello a fettine di 1 cm di spessore, poi trasversalmente le fettine a piccoli pezzi.
  2. Spellate le patate, tagliatele a fettine e cucinatele in una casseruola con l’olio. Condite con sale, pepe e una parte degli aromi tritati finemente.
  3. Nel frattempo tagliate la pancetta a piccoli dadini e rosolatela con la cipolla tritata finemente e con 2 cucchiai di olio. Aggiungete la carne, il sale, il pepe e gli aromi tritati. Lasciate cuocere finchè il sugo si è ristretto.
  4. Aggiungete le patate e cuocete ancora alcuni minuti. Preparate la polenta. Rovesciatela sul tagliere di legno, tagliatela e servitela a fette su un piatto con alcuni cucchiai di “rosticciata”.
Sigla.com - Internet Partner