Sal De Riso vince Re Panettone 2013

30/11/2013

Sal De Riso vince Re Panettone 2013

Sabato 30 novembre, a Milano, Sal De Riso ha trionfato nella kermesse Re Panettone 2013, vincendo il premio miglior panettone milanese. "El panettun" milanese parla campano e proprio in una giornata nevosa, Salvatore De Riso, di Tramonti, membro dell’Accademia Maestri Pasticcieri Italiani, ha riportato il calore e i sapori salernitani, grazie al suo eccellente panettone classico milanese, farcito con bucce d’arancia candita, uvetta sultanina e cedro diamante.
Al premio va aggiunta una menzione onorifica per la sua Torta Porta Fortuna, ricetta “suggeritagli” da Babbo Natale in persona, durante un viaggio in Lapponia che Salvatore De Riso avrebbe fatto con la sua famiglia. Da buon campano ci ha svelato che: «Chi la mangerà a Natale avrà tanta gioia e fortuna».  
Alla domanda: il panettone è un dolce tipico lombardo, come vive questo premio da non lombardo? Sal De Riso ha risposto: «Oggi io sono veramente felice, perché ricevere a Milano il premio per il migliore panettone milanese, è come se una squadra di calcio vincesse la coppa del mondo! La prima cosa che ho fatto, dopo la premiazione, oltre che chiamare la mia famiglia, è stata chiamare la mia squadra in laboratorio per urlare “Bravi ragazzi, ce l’abbiamo fatta!”. Questa è una ricompensa per tutto l’impegno e la passione che ci mettiamo».

Sal De Riso vince Re Panettone 2013

Altro importante premio come miglior dolce lievitato innovativo è stato conferito a Roberto Viganò, della pasticceria di Desio (Milano), con il suo panettone La felicità. Un panettone al pistacchio, farcito con marmellata d’arance e cioccolato e una crema al wafer. La felicità nasce da un cambio di rotta del pasticciere, che la notte prima del concorso ha sperimentato una nuova ricetta e l’ha realizzata a tempo di record, sbaragliando gli avversari.
Altra menzione onorifica per il suo panettone tradizionale a doppio impasto è stata assegnata al più giovane pasticciere presente al concorso: Alain Locatelli, della pasticceria Cheri di Bonate Sopra (Bergamo). Un giovane ragazzo di 26 anni, con diverse esperienze alle spalle in Italia e all’estero. 
Grande successo, dunque, per questa VI edizione di Re Panettone 2013, che ha visto il trionfo di Sal De Riso.

di Francesca Luperto

Sigla.com - Internet Partner