Sale Rosa dell'Himalaya

Il Sale Rosa dell'Himalaya un sale puro, raccolto a mano dalle pietre che si trovano nelle profondità delle incontaminate montagne dell’Himalaya all’interno delle miniere di Kewra, le più grandi miniere di sale al mondo. È un sale antico che risale a un'epoca in cui l'ecosistema marino era vergine da qualsiasi traccia d’inquinamento, garantendo l’assenza di inquinanti indotti da scarichi industriali e fognari nel mare contemporaneo.

I cristalli del Sale Rosa dell'Himalaya, che variano colori, dal bianco al rosa, fino al rosso scuro, a seconda del punto di estrazione, hanno un totale di 84 elementi fra oligominerali minerali e metalli, quali calcio, potassio, magnesio, zolfo, ferro, manganese, fluoro, iodio, zinco, cromo.

Questa purezza e questa ricchezza minerale, rendono il Sale Rosa dell'Himalaya noto per le sue proprietà curative ed è usato nel settore del benessere per la cura del corpo e delle vie respiratorie. Questo sale è anche molto utilizzato in cucina, grazie al suo sapore intenso che permette di insaporire perfettamente i cibi pur se in piccole quantità. Il suo gusto equilibrato preserva gli aromi dei piatti che condisce ed è consigliato in qualsiasi ricetta, in particolare con carni bianche e rosse, alla griglia o al forno.

    

Sigla.com - Internet Partner