Sensational Umbria: il racconto di Steve McCurry

24/07/2014

Sensational Umbria: il racconto di Steve McCurry
Anche i luoghi più affascinanti per essere conosciuti hanno bisogno di essere raccontati. A Steve McCurry la Regione Umbria ha affidato il compito di raccontare la bellezza, nota e meno nota, di un territorio di millenaria storia e tradizione. Oggetto della mostra Sensational Umbria, in programma a Perugia fino al 5 ottobre, l'esperienza di viaggio del celebre fotoreporter statunitense che, attraverso uno scrupoloso lavoro di documentazione dei valori territoriali, ha restituito una fotografia, intensa e poetica, del cuore verde d'Italia.

Cento scatti - di cui settanta inediti e i restanti provenienti dall'archivio personale di McCurry - punteggiano lo struggente diario di viaggio dell'artista americano che ha girato l'Umbria da cima a fondo per cogliere, dalle più antiche testimonianze fino ai giorni nostri, l'intima essenza dei luoghi e delle genti che hanno abitato e attraversato nel corso dei secoli questa terra. Curiose tessere di un allestimento tecnologico, e a impatto zero, curato dallo studio di design Zup vincitore del Compasso d'Oro, le immagini ospitate nell'ex Fatebenefratelli di Perugia diventano monitor di alta definizione, che appena sollevati da terra, disegnano percorsi luminosi lungo il pavimento dello spazio espositivo.

Raggruppati secondo un criterio di ordine tematico (arte, rassegne culturali, paesaggio, sapori..) e cromatico (dalle tonalità più calde a quelle più fredde) i ritratti di McCurry, grazie a una felice e inattesa collocazione, ribaltano l'ordinaria fruizione dell'opera d'arte da parte del visitatore e rendono omaggio alla peculiare identità umbra: un armonico connubio di sobrietà e fierezza, di spiritualità e concretezza, di ospitalità e riserbo. Per l'empatia con cui l'obiettivo dell'artista americano è riuscito a entrare in relazione con lo spirito e la cultura locale si direbbe quasi che l'artista abbia qualche gene o quanto meno discendente locale.

Una mostra Sensational Umbria che dimostra la capacità della regione di promuoversi al meglio e di essere sulla buona strada per ottenere il riconoscimento di Capitale Europea della Cultura per  il 2019. Lodevole, d'altronde, anche la finalità culturale dell'esposizione: con i diritti d'autore che Steve McCurry cede a Sensational Umbria, visitabile al costo democratico di 6,50 euro (per il biglietto intero), verrà effettuato il restauro dell'affresco di Raffaello nella Cappella di San Severo di Perugia.

Sensational Umbria
dal 29 marzo al 5 ottobre 2014
martedì, mercoledì, giovedì, venerdì, domenica: 10,30/19,00;
sabato e prefestivi 10,30/23,00;
lunedì non festivo chiuso

Info e prenotazioni: 199.151.123 – callcenter@sistemamuseo.it

di Alessandra Cioccarelli
Sensational Umbria: il racconto di Steve McCurry
Sensational Umbria: il racconto di Steve McCurry
Sensational Umbria: il racconto di Steve McCurry
Sensational Umbria: il racconto di Steve McCurry
Sigla.com - Internet Partner