Spaghetti alla chitarra allo cherry

Condividi su facebook share twitter share pinterest share

Delicati e dall'aroma intenso, gli spaghetti alla chitarra allo cherry sono una ricetta stravagante e adatta a ogni occasione per la semplicità di preparazione e, grazie alla peculiarità dei suoi accostamenti, sarà possibile affascinare i propri commensali dando prova del proprio talento nella preparazione di un piatto semplicemente eccezionale. Buon appetito! 

Dettagli ricetta

. Tempo di preparazione: 30 min . Dosi per: 4 persone . Regione: Abruzzo . Difficoltà: Media . Calorie: Basso . Prezzo: Basso
  • 300 g di spaghetti alla chitarra Sapori&Dintorni Conad
  • 160 g di pomodori ciliegino di Pachino
  • 100 g di guanciale
  • 4 cucchiai di aceto di riso
  • 4 cucchiai di aceto di sherry
  • foglie di coriandolo fresco
  • basilico
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe nero
  • pecorino
  • aceto balsamico di Modena
  1. Sbollentare e successivamente pelare i pomodori, che serviranno per preparare la ricetta degli spaghetti alla chitarra allo cherry, prestando attenzione a non romperli. Ungere il fondo di una padella antiaderente con l'olio extravergine di oliva, quindi saltare per qualche minuto i pomodori spelati, alzando la fiamma al momento di sfumare con l'aceto di riso.
  2. Quando l'aceto sarà evaporato aggiungere l'aceto di cherry e insaporire con una presa di sale. Continuare la cottura per qualche minuto finchè i pomodori non avranno creato una salsa leggermente sciropposa e, se necessario, allungare con del vino bianco. Aggiungere infine il basilico e il coriandolo.
  3. Lessare gli spaghetti alla chitarra in abbondante acqua salata. Mentre sono in cottura, tagliare il guanciale in 4 fette sottili, quindi cuocerle in una padella di ferro rovente finchè diventeranno croccanti.
  4. Scolare gli spaghetti alla chitarra al dente e saltarli in padella, facendo attenzione a non rompere i pomodori. Quando il sugo avrà legato con gli spaghetti alla chitarra, correggere con due gocce di aceto balsamico.
  5. Impiattare gli spaghetti distribuendo equamente i pomodori, aggiungere il guanciale spezzettato e le scaglie di pecorino. Completare la ricetta degli spaghetti alla chitarra allo cherry guarnendo con qualche fogliolina di coriandolo fresco e insaporendo con un pizzico di pepe. La ricetta è pronta! Buon appetito!
Sigla.com - Internet Partner