Taste, in viaggio con le diversità del gusto

Firenze

08/03/2014 - 10/03/2014

Taste, in viaggio con le diversità del gusto-Evento--9

Da sabato 8 a lunedì 10 marzo 2014, alla stazione Leopolda di Firenze, Pitti Immagine presenta Taste. In viaggio con le diversità del gusto, la nona edizione del salone-evento dedicato alle eccellenze del gusto, del food lifestyle e del design della tavola, nato dalla collaborazione con il Gastronauta Davide Paolini.
 
Taste. In viaggio con le diversità del gusto si è affermato come il salotto italiano del mangiare e del bere di qualità, il luogo dove - tra cibi, vini, oggetti e idee - si danno appuntamento i migliori operatori internazionali dell'alta gastronomia, ma anche il sempre più vasto e appassionato pubblico dei foodies, alla continua ricerca di prodotti, input e nuove passioni golose da coltivare. E oltre alle novità e agli eventi alla stazione Leopolda, torna anche il ricco calendario di FuoriDiTaste, il programma di appuntamenti enogastronomici che si svolgono in città: per una settimana all’anno il gusto invade Firenze e la capitale fiorentino diventa un tutt’uno con Taste.
 
La Fabbrica del Gusto è il tema-guida di questa edizione

I cibi d’eccellenza non nascono per caso: c’è dietro tanta esperienza, tanto lavoro, tanta attenzione. Gli artigiani alimentari presenti a Taste sono eroi della bontà che, giorno dopo giorno, si ingegnano a creare i loro piccoli grandi capolavori. La Fabbrica del Gusto è un omaggio a questi capolavori che ci regalano momenti di pura gioia: gioia gastronomica. La Fabbrica del Gusto è il tema-guida di Pitti Taste 9, che ha ispirato il progetto grafico di Gianluca Biscalchin - giornalista gastronomico di lunga esperienza e oggi uno dei più talentuosi illustratori di cibo della scena editoriale italiana - e quello dell’allestimento curato dall’architetto Alessandro Moradei.
 
 Ecco il menu a tappe proposto da Taste:
 
-Taste Tour è il percorso di degustazione dei prodotti presentati dalle 300 aziende partecipanti, per conoscere e approfondire le ricchezze gastronomiche del nostro Paese: dalla tartare di trota affinata al miele alle paste lavorate a mano dai più importanti pastifici italiani, alla giardiniera di verdure, dalla crema di parmigiano al tartufo, al pecorino affinato con bucce di uve passite, dal sugo baccalà e zafferano e al fegato di pescatrice, fino alla composta allo strudel e al panettone con pistacchi di Sicilia e cioccolato bianco, passando per la confettura di peperoncino e il succo di melacotogna… e tanti altri!
 
-Taste Tools, ovvero l’area dedicata agli oggetti di food & kitchen design, a tutti gli strumenti dello chef ma anche a quelli di chi ama stare tra i fornelli: capi di abbigliamento, attrezzature tecniche e professionali per la cucina;
 
-Taste Shop è il negozio dei cibi esclusivi - con oltre 1.700 prodotti in catalogo e con più di 25.000 pezzi venduti alla scorsa edizione - dove acquistare i prodotti esposti e degustati durante il percorso;
 
-Taste Ring & Taste Events, l’arena cultural-gastronomica orchestrata dal Gastronauta Davide Paolini, il luogo dei dibattiti e delle idee in cui i protagonisti del mondo del cibo si sfidano sui temi più curiosi legati alla tavola contemporanea, al cibo e al gusto, interpretando l’attualità e anticipando le tendenze future; in più, un ricco programma di eventi – mostre, presentazioni di libri, gare di cucina - organizzati da Pitti Immagine e dagli espositori, che accendono i riflettori sui protagonisti del mondo del gusto.

Per informazioni e aggiornamenti sul programma Taste. In viaggio con le diversità del gusto  puoi anche consultare il sito www.fuoriditaste.com
oppure clicca qui per leggere il programma

Sigla.com - Internet Partner