Taste of Milano 2013: food loves design!

13/05/2013

Taste of Milano ha una nuova casa nel cultural district più cool del capoluogo lombardo: Superstudio Più, "cittadella della creatività" che produce o ospita grandi eventi di moda, design e arte contemporanea, apre le porte al food e lo fa ospitando l’edizione milanese del più grande Restaurant Festival del mondo.

Taste of Milano apre ufficialmente la stagione italiana dei Taste Festivals, l’importante network mondiale che tocca ormai ben 20 città e 4 continenti, dall’Europa all’Asia, passando per Emirati Arabi, Africa e Oceania. Un circuito internazionale che coinvolge ogni anno oltre 200 ristoranti e circa 300.000 foodies nel mondo, appassionati di alta cucina e di eccellenze gastronomiche.

Nel 2013 la rete dei Taste Festivals si arricchisce di due nuove importanti tappe come Mosca e Mumbai, a dimostrazione che la democrazia del cibo travalica i confini e supera le differenze per celebrare uno stile di vita che pone al centro la qualità dell’alimentazione.

Dal loro arrivo in Italia nel 2010, i Taste Festivals nel nostro Paese hanno catalizzato oltre 60mila visitatori: dopo tre edizioni meneghine di grande successo, lo scorso anno la scelta di portare la manifestazione nella Capitale, all’Auditorium Parco della Musica. Gli appuntamenti imperdibili con l’alta cucina quindi quest’anno saranno due: dopo Taste of Milano, si replica a Roma dal 26 al 29 settembre. 

Ad affiancare Brand Events Italy nell’organizzazione dei due Taste italiani, un importante partner internazionale: Electrolux, leader mondiale nella produzione di apparecchiature domestiche e professionali, che ha scelto il circuito dei Taste Festivals europei per comunicare e divulgare la cultura e i valori del proprio brand verso il grande pubblico.

Sigla.com - Internet Partner