Tattie scone al Pecorino Romano Dop

 Tattie scone al Pecorino Romano Dop
Condividi su facebook share twitter share pinterest share

La tattie scone è una frittella di patate molto popolare non solo in Scozia, ma anche in Irlanda del Nord. Considerata parte essenziale della colazione, è una ricetta economica e gustosa, che si presta a essere realizzata anche con altri ingredienti, come nel caso di questa preparazione in cui viene utilizzato il Pecorino Romano Dop.
 

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 5 min . Tempo di preparazione: 30 min . Dosi per: 4 persone . Difficoltà: Bassa . Calorie: Medio . Prezzo: Medio

Intolleranze

Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza uova Senza uova
Senza crostacei Senza crostacei
  • 450 g di patate lesse calde
  • 130 g di farina
  • 5 cucchiai scarsi di burro di soia
  • 1 cucchiaino di sale fino
  • 40 g di Pecorino Romano Dop grattugiato
  • pepe bianco
  • burro (per la padella)
  1. Per preparare le tattie scone al Pecorino Romano Dop, schiacciare con il passaverdure le patate ben calde, unire il burro e il sale.
  2. Aggiungere la farina in modo da ottenere un impasto lavorabile, poi metterlo su una superficie infarinata e stenderlo con il mattarello all’altezza di un centimetro circa.
  3. Ricavare dei cerchi di 16 cm di diametro, quindi tagliarli in quarti. Punzecchiare con una forchetta e cuocere in una padella dal fondo spesso unta di burro.
  4. Rosolare ogni lato fino a doratura. Le tattie scone al Pecorino Romano Dop sono pronte per essere gustate alla maniera italiana con un uovo alla coque, del prosciutto cotto (o della bresaola) e una tazza di tè nero. Buon appetito!
Sigla.com - Internet Partner