Tenuta di Montechiaro: progetto Arteliquida

10/02/2014

Tenuta di Montechiaro: progetto Arteliquida

Arteliquida, ovvero un eccezionale incontro tra arte e vino, nato dall'amicizia tra Alessandro Griccioli, titolare dell'azienda agricola Montechiaro, e l'artista Eugenia Vanni.

Da questo insolito connubio arte e vino prendono vita ogni anno nuove identità di sapori e forme: Eugenia Vanni elabora, infatti, con grande creatività le etichette che rivestono i vini prodotti dall'azienda vinicola Montechiaro. Arteliquida, tuttavia, non è semplicemente un'etichetta: grazie alla veste illustrativa di Eugenia Vanni trovano un'espressione visiva evocativa e incisiva le caratteristiche intrinseche dei vini dell'azienda Montechiaro.

Con Arteliquida contenitore e contenuto si presentano come straordinari elementi che intrecciano in modo originale tradizione e modernità. Nell'edizione 2006 di Arteliquida l'etichetta ritrae una costellazione dei luoghi di produzione del vino, accompagnandoci nella conoscenza della sua storia. Per l'etichetta del 2007 Eugenia Vanni ha ideato, invece, un'immagine che ritrae al tempo stesso una bottiglia rovesciata e un calice. Un'unica icona per esprimere la natura ricca e complessa del vino. Infine, terra e luna insieme nella versione di Arteliquida del 2011, perchè da secoli i contadini curano i propri vitigni tenendo conto dell'influenza lunare. Chissà nei prossimi anni come ci stupirà e affascinerà Eugenia Vanni e la sua Arteliquida!

di Letizia Benedettini

Sigla.com - Internet Partner