Timballo di zucchine e Grana Padano DOP

Timballo di zucchine e Grana Padano DOP
Condividi su facebook share twitter share google+ share pinterest share

Lo chef Massimo Martina ci suggerisce uno sfizioso antipasto, il tiballo di zucchine e Grana Padano DOP., che accosta al gusto delicato delle zucchine il sapore deciso e ricco del Grana Padano DOP riserva.
La stagionatura del Grana Padano DOP riserva  conferisce al timballo un gusto molto raffinato. Le zucchine sono impanate in farina di mais e fritte, il ripieno è a base di Grana Padano, passata e verdure stufate: un perfetto contrasto tra il croccante esterno e il morbido ripieno, il tutto adagiato su una fetta di pane tostato. Piacevolissimo!

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 25 min . Tempo di preparazione: 10 min . Dosi per: 4 persone . Difficoltà: Bassa . Calorie: Medio . Prezzo: Basso

Intolleranze

Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza crostacei Senza crostacei
  • 200 g di Grana Padano DOP riserva
  • 250 g di zucchine chiare
  • 250 g di passata
  • 3 patate novelle
  • Farina di mais
  • 2 uova
  • 1 scalogno
  • Olio extravergine di oliva
  • Olio di semi
  • 4 fette di pane bianco per tramezzini
  • Sale
  • Pepe
  1. Per preparare il nostro timballo di zucchine con Grana Padano DOP, pulire lo scalogno, tritarlo finemente e farlo soffriggere, in parte nella pentola per il soffritto del sugo al pomodoro, e, in parte in un’altra pentola dove andremo a stufare patate e zucchine.
  2. Mentre lo scalogno soffrigge, preparare le zucchine, che serviranno sia per foderare il timballo che per il ripieno. Per foderare il timballo, tagliare per il lungo alcune zucchine a fette sottili. Per il ripieno, sbucciare le altre zucchine. Nel frattempo versare la passata nella pentola del soffritto, aggiungere il sale e lasciar cuocere per una mezz’ora circa.
  3. A questo punto pelare anche le patate, tagliare a tocchetti le patate e le zucchine private della parte verde e mettere a stufare le verdure nella pentola con il solo soffritto di scalogno per circa 20 minuti.
  4. Preparare quindi le zucchine impanate e fritte che serviranno a comporre il vestito del nostro timballo. Prima di tutto, rompere le uova in un piatto, mescolare con una forchetta, per omogeneizzarle, aggiungere sale e pepe.
  5. Mettere in un piatto la farina di mais. Immergere le zucchine nell’uovo e successivamente passarle nella farina di mais.
  6. In una terza padella versare abbondante olio di semi. Quando l'olio avrà raggiunto la giusta temperatura, friggere le zucchine. Nel frattempo le verdure stufate sono giunte a cottura. Spegnere i fornelli.
  7. Preparare quindi il timballo. Grattugiare il Grana Padano, che servirà per riempirlo.
  8. Adagiare le zucchine impanate nei pirottini, mettere una manciata di Grana Padano e del sugo, un po’ di verdure stufate e quindi altro Grana Padano.
  9. Chiudere il timballo, versare un cucchiaio di sugo e cospargere con altro Grana Padano. Mettere i timballi in una teglia, infornare a 180° per sei o sette minuti.
  10. Mentre il timballo cuoce, prendere la fetta di pane per tramezzini e tostarla in una padella antiaderente senz'olio.
  11. Togliere dal forno i timballini e comporre il piatto. Rovesciare ogni timballo di zucchine e Grana Padano DOP su di una fetta di pane tostato e decorare il piatto con i fiori di zucca.
Sigla.com - Internet Partner