Totano grigliato al profumo di cedro

Totano grigliato al profumo di cedro
Condividi su facebook share twitter share pinterest share

Alle soglie dei primi soli estivi il nostro food blogger Alfredo Iannaccone propone un antipasto caldo-tiepido dove l'estetismo della cucina zen abbraccia le straordinarie materie prime di una Italia primaverile: il totano grigliato al profumo di cedro. L'accostamento tra il pesce e gli agrumi riporta la mente alle coste del Mediterraneo dove la brezza marina riempie l'aria di profumi inconfondibili.

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 20 min . Tempo di preparazione: 30 min . Dosi per: 4 persone . Difficoltà: Media . Calorie: Basso . Prezzo: Medio

Intolleranze

Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza lattosio Senza lattosio
Senza uova Senza uova
Senza crostacei Senza crostacei
Per la marinatura:
  • 6 totani freschi da circa 200 g ciascuno
  • 1 cedro fresco dei Nebrodi
  • pepe verde vanigliato del Borneo
  • qualche granello di sale trapanese
  • cerfoglio fresco selvatico
  • qualche foglia di basilico lime

Per l'olio aromatizzato ai limoni:
  • 10 limoni delle colline sorrentine
  • 300 ml di olio extravergine d’oliva dei Monti Iblei

Per la cottura su pietra ollare:
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva aromatizzato al limone
  • qualche granello di sale Trapanese
  • 2 cucchiai della marinatura

Per la sabbia di frisella:
  • 4 friselle pugliesi di pane di Altamura
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva al limone

Per la decorazione:
  • misticanza
  • fiore di cerfoglio
  • basilico lime
  1. Per preparare il totano grigliato al profumo di cedro mettere a marinare nell'olio extravergine di oliva le bucce dei limoni per 30 giorni, ad una temperatura di 18 gradi, all'interno di un barattolo di vetro con chiusura a gancio ermetica. Passati i giorni necessari filtrare l’olio.
  2. Lavare e pulire i totani, eliminando la testa e i tentacoli che si possono tenere da parte per una preparazione futura.
  3. Mettere a marinare i totani per 2 ore, al fresco, in una texture preparata con il succo di cedro fresco, il sale trapanese e il pepe verde vanigliato.
  4. Aggiungere alla marinatura dei totani le foglie di cerfoglio fresco e di basilico lime. Contemporaneamente passare al mixer le friselle ottenendo delle briciole abbastanza consistenti.
  5. Ungere una pietra ollare con due cucchiai di olio extravergine d’oliva al limone e portarla a calore intenso, utilizzando una spargifiamma se stiamo usando dei fornelli a gas e non a induzione.
  6. Grigliare i totani tirandoli fuori dalla marinatura, aggiungerne un po’ a filo sul lato del pesce grigliato. Cuocere anche l'altro lato del totano, sempre con un po' di marginatura a filo, e infine ripassarne di nuovo entrambe le parti.
  7. Ungere lievemente con l'olio extravergine di oliva al limone una padella anti aderente, e far saltare le briciole di frisella per dare loro colore e calore.
  8. Disporre al centro di un piatto bianco la frisella scottata e adagiarci sopra il totano tagliato ad anelli. Decorare il totano grigliato al profumo di cedro con gocce di olio extravergine di oliva al limone e di marinatura fresca rimasta, aggiungendo un fiore di cerfoglio, il basilico lime e qualche foglia di misticanza croccante e fresca. Buon appetito!
Sigla.com - Internet Partner