Tutti in Pentola - Gran festa del bollito 2013

Fontanellato (Pr)

09/02/2013 - 10/02/2013

Sabato 9 e domenica 10 febbraio torna la terza edizione del tanto amato evento enogastronomico  emiliano Tutti in pentola – Gran Festa del bollito. L'evento, presentato a Fontanellato (PR), sarà un'occasione per esperti e amanti della cucina, in cui poter gustare bolliti e salsine gustose. La novità vera di questa edizione, però, sarà il tentativo di produrre la carne di Parma a Parma, cercando di creare un percorso che parte dall'allevamento fino alla macellazione e al taglio, il tutto realizzato in territorio parmense. Alla creazione di questo grande obiettivo partecipano enti e personalità di grande spicco come l'azienda agricola An.fo.ra. Di Casalbarbato di Fontanellato, il re della fettina Michele Fogliatti, i giornalisti esperti di cucina Sandro Piovani e Andrea Grignaffini, il comune di Fontanellato e l'Assessorato all'Agricoltura e Attività Produttive della Provincia di Parma e i cuochi che si offrono, ogni anno, di cucinare in Castello e in piazza della Rocca, bolliti, gustosi primi e contorni speciali per il pubblico. Da considerare è anche la partecipazione dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza e l'Università Statale di Torino che hanno messo a disposizione un team di professori per fare alcune ricerche su buoi e vitelli da latte allevati dall'azienda agricola An.fo.ra di Fontanellato. La novità di quest'anno sarà la presenza dei macellai che saranno protagonisti al pari di cuochi e professori. L'evento sarà incentrato su chi cucinerà il miglior bollito, ma anche su come scegliere la carne dal punto di vista dei consumatori.

Il programma prevede diversi eventi: cene, gare, convegni etc. Particolarmente suggestiva sarà la cena di gala che aprirà l'evento il 9 febbraio in Rocca San Vitale. Le sale del Castello diventeranno un luogo magico per gustare i piatti prelibati del Ristorante Tre Pozzi di Sanguinaro di Fontanellato. Da non perdere è la gara di salse per bolliti La Disfida In Salsa che vedrà contendersi le diverse scuole superiori della zona che si batteranno a colpi di salsa verde con prezzemolo, salsa rossa al pomodoro e salsa al cren con senape.

Convegni, degustazioni e visite guidate completeranno l'evento. Interessante è la visita guidata dal titolo "Come mangiavano i nobili nell'800", che porterà il pubblico tra le sale del Castello per tornare al passato, ma sempre con gusto.

Tutti in pentola, non è dunque una semplice festa del bollito ma un evento poliedrico composto da differenti momenti in cui la carne regna sovrana!

di Marta Franzoso

Sigla.com - Internet Partner