Tuttofood 2013, l’agroalimentare apre la via verso l’EXPO 2015

04/03/2013

Tuttofood 2013, l’agroalimentare apre la via verso l’EXPO 2015

Il 27 Febbraio a Milano sono state presentate le novità di TUTTOFOOD 2013, il salone dedicato a tutti i comparti dell’agroalimentare, che grazie all’importante accordo con Expo 2015 assumerà un valore e un’importanza ancor più internazionale, come afferma Enrico Pazzali, Amministratore Delegato di Fiera Milano. “Alimentazione sana e ricchezza enogastronomica – spiega Giuseppe Sala, Amministratore Delegato di Expo 2015 S.p.A. – sono gli argomenti migliori con cui l’Italia si presenta da sempre nel mondo. La varietà e l’eccellenza dei prodotti che caratterizzano la tradizione delle nostre regioni, già ben rappresentata in manifestazioni come TUTTOFOOD, troverà massima valorizzazione all’interno di Expo 2015. Per questo sarà fondamentale il contributo delle imprese che operano nel settore agroalimentare. La fitta rete di relazioni che si creerà e lo scambio di conoscenze e di esperienze tra player di differenti Paesi, farà da volano alla crescita economica del comparto, stimolando lo sviluppo di soluzioni innovative”.

Il piatto forte di TUTTOFOOD 2013 è il business e la possibilità offerta alle aziende che espongono di avere visibilità internazionale. La manifestazione accoglierà buyer delle più importanti catene della GDO internazionale e nazionale, grossisti, importatori, esercenti, ristoratori e tutti gli operatori in cerca di un’opportunità di crescita della propria attività. L’obiettivo è anche quello di promuovere a livello mondiale il real italian food, da sempre sinonimo di elevato lifestyle e fonte di ispirazione per una corretta alimentazione, attraverso le novità di prodotto più salutari e le idee più innovative della buona tavola.
Protagoniste saranno in particolare sette aree tematiche rappresentate dai settori Lattiero-Caseario, Carni e Salumi, Dolciario, Multiprodotto, Biologico, con la sezione BtoBio, Surgelati e Fuori Casa. A supporto sono stati siglati accordi con le maggiori realtà associative di filiera tra cui AIDEPI, ASSICA, UNIONALIMENTARI e UNAS, che hanno condiviso gli obiettivi della manifestazione e collaborano per la piena rappresentatività del proprio comparto.

di Enzo Di Monte

Sigla.com - Internet Partner