Un abbinamento riuscito: rum e zola

29/11/2012

Un abbinamento riuscito: rum e zola

La sera di mercoledì 28 novembre il Consorzio per la Tutela del Formaggio Gorgonzola ha presentato durante l'evento Extreme Tasting Rum&Zola, che si è svolto presso l'ufficio stampa del Consorzio a Milano, tre drink preparati con i migliori rum del mondo e capaci di valorizzare ancora di più il formaggio erborinato Dop più famoso.

Protagonisti di questa serata sono stati due prodotti enogastronomici che hanno più punti in comune di quanto si pensi: sono entrambi prodotti tipici d'eccellenza, prodotti con materie prime del loro luogo di origine, con lavorazione attenta e precisa e nel rispetto dei tempi di stagionatura, rum e gorgonzola sono due specialità eccezionali che insieme creano un connubio unico.

I drink elaborati dal Consorzio per la Tutela del Formaggio Gorgonzola hanno dei nomi invitanti e un colore che li contraddistingue: il bianco Caipirissima al miele con Ron diplomatico bianco, ½ lime e tre cucchiaini di miele d'acacia da abbinare allo zola dolce, il rosso Negrini con ¼ di Rhum Rhum PMG 56°, 2/4 di Sherry Tio Pepe e ¼ di Bitter Campari, da abbinare allo zola piccante e il verde Green Zola con 2/5 di rum Savanna Lontan Blanc, 2/5 di Marsala Superiore e 1/5 di Blue Curacao, perfetto sia con gorgonzola dolce che piccante. Dei drink che potrete preparare a casa vostra senza problemi, basta solo un po' di dimestichezza. All'Extreme Tasting Rum&Zola sono stati due giornalisti enogastronomici: Paolo Becarelli e Gian Luca Moncalvi a prepararli con grande abilità.

Per il Negrini, un negroni riveduto, serve un bicchiere basso da cocktail, il tumbler, riempito con alcuni cubetti di ghiaccio, lo sharry, il rum e il Bitter campari, mischiato e guarnito a piacere con scorza d'arancia o di limone. Il gorgonzola piccante Dop si sposa bene con questo drink rosso passione, vengono messe in risalto le sue note forti e piccanti. Il Caipirissima al miele si fa con un rum venezuelano invecchiato sei anni, il Diplomatico bianco, bisogna pestare in un bicchiere old-fashioned mezzo lime tagliato in quattro parti, aggiungere il miele, mescolare, aggiungere il rum e mescolare di nuovo. Infine colmare il bicchiere con ghiaccio tritato o a cubetti e servire. Accompagna perfettamente un morso di gorgonzola dolce Dop esaltandone la morbidezza e il delicato sapore, è il miele a rendere questo connubio unico. L'ultimo cocktail dal gusto estremo è il Green Zola, sembra quasi una pozione magica che si combina perfettamente con le due varianti di gorgonzola, basta semplicemente mescolare in un bicchiere tumbler con ghiaccio i tre ingredienti e terminare con una scorzetta di arancia brulé. È il rum Savanna Lontan Blanc con i suoi aromi di frutta tropicale a rendere la abbinamento con il gorgonzola irresistibile. Oltre ai cocktail il pane che meglio si sposa con questo formaggio è quello alle noci.

Il Consorzio per la tutela del Formaggio Gorgonzola ha avuto un'ottima idea per accompagnare questo erborinato così versatile in cucina, traetene ispirazione per i vostri aperitivi tra amici.

www.gorgonzola.com  (ora in cinque lingue: inglese, italiano, francese tedesco e spagnolo)



di Maria Spadaro

Sigla.com - Internet Partner