Villa Undulna, le terme della Versilia

Villa Undulna, le terme della Versilia-Descrizione--9

Tra le Alpi Apuane e il mar Tirreno, il Centro Benessere Villa Undulna, in Versilia, è il luogo ideale per scoprire i benefici della torba del lago di Massaciuccoli e delle acque termali salsobromoiodiche particolarmente ricche di sali minerali. Alta Toscana, tra la foce del Cinquale a nord, le Alpi Apuane a est, il Mar Tirreno a ovest e il lago di Massaciuccoli a sud: siamo in Versilia. Un piccolo angolo di Paradiso, amato da nobili di mezza Europa, uomini d'affari, artisti e personaggi famosi che qui hanno costruito splendide ville nascoste e protette dal verde della pineta. Una meta che da qualche anno richiama anche gli amanti del benessere. Proprio qui, a tre chilometri dal centro di Forte dei Marmi, è nata l'ultima novità toscana nel campo del benessere termale: le Terme della Versilia.
A metà degli anni '90, Maria Teresa Natali avvia la costruzione di un residence a pochi passi dal mare, a Cinquale di Montignoso. I collegamenti all'acquedotto non sono soddisfacenti; si decide di scavare un pozzo, da cui sgorga, imprevedibilmente, dell'acqua salata. Si pensa si tratti di acqua marina, ma, dopo un'analisi da parte del Laboratorio di Idrologia Medica di Pisa, l'acqua risulta essere ricchissima di sali minerali e viene classificata come termale salsobromoiodica purissima. Così, grazie a questa sorgente, che ha ottenuto il riconoscimento nella cura e prevenzione delle artroreumopatie dal Ministero della Sanità, la Versilia può vantare oggi un centro benessere termale: Villa Undulna, (il nome di una ninfa cantata da D'Annunzio) più semplicemente conosciuta come Terme della Versilia.

L'acqua e la torba
Protagonista dei trattamenti salute-bellezza di Villa Undulna non è solo l'acqua ricca di sodio, iodio (in percentuale dieci volte più alta dell'acqua marina) e bromo, che sgorga a 17°C da un pozzo profondo 90 metri, ma anche la torba, scoperta in un giacimento nel bacino del lago di Massaciuccoli. Risultato dalla trasformazione millenaria di infinite specie vegetali. Formatasi nell'arco di circa 3000 anni, la scura torba del lago di Massaciuccoli risulta eccellente per patologie dermatologiche quali cellulite, psoriasi, acne, dermatite seborroica e come componente di alcuni dei prodotti utilizzati nelle Terme della Versilia. Tra le metodiche disponibili nelle Terme, due sono assolutamente da provare. La prima è l'Impacco alla torba con idromassaggio, un trattamento dal forte potere assorbente, depurante e drenante, in grado di  rimuove le impurità e stimolare il microcircolo, adatto anche per la cura della cellulite diffusa. L'impacco, lasciato agire per venti minuti, e rimosso con una doccia alla quale segue un idromassaggio in acqua termale che tonifica le pareti dei capillari favorendo il drenaggio dei liquidi (€ 75,00). Altro fiore all'occhiello e la Maschera viso alla torba Complex, un trattamento atto a detossinare, rimineralizzare ed illuminare la pelle del viso e del decolté, che si applica dopo una detersione e un'applicazione di una crema nutriente (€ 60,00). Le Terme della Versilia propongono anche una gamma di massaggi (rilassanti, drenanti, tonificanti, sportivi) e di trattamenti olistici che consentono di ripristinare l'equilibrio interno. Interessanti il Watsu, trasposizione in acqua termale dello Shiatsu, una tecnica di rilassamento che favorisce il benessere psicofisico utilizzando la pressione manuale sui punti dell'agopuntura (€ 95,00); l'Hawaiano, chiamato massaggio Lomi Lomi, con una serie di movimenti lenti e profondi che ricordano le onde dell'Oceano Pacifico (€ 75,00) e l'Hot Stones, applicazione di pietre calde praticata da millenni e tornata in auge grazie alle beauty farm americane (€ 75,00). Tra le ultime novità, il Tuina, trattamento orientale che riequilibra lo stato psico-fisico eliminando blocchi muscolari, emotivi ed energetici (€ 75,00); il Rituale del Fuoco Sacro, fortemente antistress, che prevede dopo un peeling mani e piedi, l'applicazione di gocce calde di burro di Karité per tonificare, idratare e rinfrescare a seconda della profumazione scelta (aloe, cioccolato, cocco….) e riequilibrare l'organismo. (€ 120,00). Per finire Coccole alle Terme, un trattamento di cinquanta minuti alle proteine del cashmere, in grado di stimolare la circolazione donando una sensazione di benessere e relax (€ 80,00) e con il Percorso Vascolare Kneipp, una camminata in due vasche parallele di acqua termale fredda e calda, su un fondo ricoperto di ciottoli, che fa sì che i muscoli degli arti inferiori, contraendosi e rilasciandosi, "spremano" i vasi facilitando il ritorno venoso e riattivando così la circolazione sanguigna.

La struttura
All'interno di un parco di 30.000 mq sul viale litorale che da Marina di Massa porta a Forte dei Marmi, è possibile godere anche della piscina termale, dalla copertura mobile, aperta tutti i giorni, dalle 9.00 alle 21.00 e divisa in due settori: uno con acqua a 28°C, dove nuotare e praticare acqua gym e uno a 33°C, dove si può godere dei benefici dell'acqua termale unita a un idromassaggio. Il percorso sotterraneo, che collega le piscine al Centro Benessere, permette un facile accesso anche durante il periodo invernale. Inoltre, un bar-ristorante consente, durante la bella stagione, di pranzare a bordo piscina. L'utilizzo del Centro e della piscina termale sono consentiti anche per chi non alloggia presso l'albergo delle Terme (un 4 stelle, con ampie suites e camere, balconi sul mare e sale comuni) oppure nel residence (nove appartamenti dotati di soggiorno, cucina, una o due camere da letto, bagno e terrazza). Sempre all'interno della struttura anche l'ottimo ristorante, "Il Vascello", un ambiente elegante, con ampie vetrate sul parco, dove vengono proposti, prestando attenzione alle calorie, realizzati dal giovane chef, Giuseppe Fulco, si accompagnano egregiamente coi vini della fornitissima cantina.

Alla scoperta del circondario
Da Villa Undulna, con le bici delle Terme, si può raggiungere rapidamente Forte dei Marmi, dove il giovedì e la domenica mattina, dalle 8 alle 13,30, in Piazza Marconi, si tiene il più grande mercato all'aperto di tutta la Versilia, con tantissimi articoli interessanti. Più piccolo, ma carino, anche il mercato del sabato mattina a Tonfano, in zona Marina di Pietrasanta. Per chi ama la natura, ci sono dei bei parchi: quello delle Alpi Apuane, quello di Migliarino-San Rossore-Massaciuccoli (per gli amanti del birdwatching e possibile contattare l'Oasi LIPU di Massaciuccoli, tel. 0584975567), quello delle Cinque Terre, e il parco della Versiliana, "il più bel posto dell'universo", secondo Gabriele D'Annunzio che vi trasse ispirazione per "La pioggia nel pineto", e che oggi ospita una rassegna estiva d'arte, teatro e cultura.

Sigla.com - Internet Partner