Vongole veraci, clorofilla di prezzemolo, limone Costa d’Amalfi Igp, asparagi e germogli di aglio

Vongole veraci, clorofilla di prezzemolo, limone Costa d’Amalfi Igp, asparagi e germogli di aglio
Condividi su facebook share twitter share pinterest share

Alfredo Iannaccone ci propone Vongole veraci, clorofilla di prezzemolo, limone Costa d’Amalfi Igp, asparagi e germogli di aglio. Un gustoso secondo piatto che coniuga la naturale sapidità dei frutti di mare con la freschezza del limone Costa d’Amalfi Igp e della clorofilla di prezzemolo. Il gioco di consistenze si completa grazie all’utilizzo dei germogli di aglio e degli asparagi serviti crudi, tagliati sottilmente à la julienne.

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 10 min . Tempo di preparazione: 25 min . Dosi per: 4 persone . Difficoltà: Media . Calorie: Medio . Prezzo: Medio

Intolleranze

Senza glutine Senza glutine
Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza lattosio Senza lattosio
Senza uova Senza uova
Senza crostacei Senza crostacei
  • 1,5 kg di vongole veraci freschissime
  • 1 kg di prezzemolo
  • 500 g di ghiaccio
  • 1 limone Costa d’Amalfi Igp
  • 300 g di asparagi
  • germogli di aglio
  • 2 bicchieri di acqua minerale gassata
  • 2 spicchi di aglio rosso
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  1. Per preparare Vongole veraci, clorofilla di prezzemolo, limone Costa d’Amalfi Igp, asparagi e germogli di aglio, iniziare facendo spurgare le vongole veraci in abbondante acqua fredda con una manciata di sale grosso per almeno due ore.
  2. Lavare accuratamente il prezzemolo ed eliminare i gambi in eccesso, quindi frullare il prezzemolo con il ghiaccio e l’acqua minerale gassata. Avvolgere un colino con un panno, filtrare la “granita” di prezzemolo ottenuta precedentemente lasciandola decantare e raccogliendo la clorofilla di prezzemolo in un recipiente.
  3. In un ampio tegame con coperchio, far aprire le vongole a fiamma vivace. Raccogliere l’acqua rilasciata dalle vongole, filtrarla facendo attenzione ad eliminare eventuali residui di sabbia e metterla da parte.
  4. Aromatizzare l’olio extravergine di oliva facendolo scaldare a fiamma bassa con due spicchi di aglio rosso. Eliminare l’aglio e filtrare l’olio aromatizzato che verrà utilizzato in seguito.
  5. Lavare gli asparagi, privarli della parte più fibrosa del gambo e tagliarli sottilmente à la julienne.
  6. Unire alla clorofilla alcune gocce (circa due cucchiaini a persona) di succo di limone Costa d’Amalfi Igp e l’acqua delle vongole. Scaldare il composto a bagnomaria fino alla temperatura di 60°, evitando di cuocere la clorofilla di prezzemolo.
  7. In una fondina disporre alla base le vongole ancora calde e irrorare con la clorofilla di prezzemolo. Decorare il piatto con gli asparagi e i germogli di aglio. Ultimare con un giro di olio extravergine di oliva aromatizzato all’aglio rosso.
Sigla.com - Internet Partner