Wine destination: Castello di Spessa

Wine destination: Castello di Spessa

Il Castello di Spessa di Capriva, fondato nel 1200, fu per secoli dimora dei signori della nobiltà friulana e ospitò personaggi illustri quali Lorenzo da Ponte, il celebre librettista di Mozart, Emanuele Filiberto D'Aosta e il celebre Giacomo Casanova, che vi trovò rifugio e tranquillità per scrivere, ospitato dall'allora proprietario, conte Luigi Torriani. Il maniero è oggi una raffinata residenza d'epoca nel cuore del Collio goriziano.
Immerso nel verde di un magnifico giardino all'italiana, il Castello di Spessa è il cuore di un ampio Resort di campagna con l'Azienda vinicola che produce pregiati vini Doc Collio e Isonzo e il campo da golf 18 buche che si snoda completamente fra i vigneti.

Dopo un susseguirsi di nobili signori e illustri personaggi, che hanno segnato la storia del castello, l'attuale proprietario, Loretto Pali, iniziò, a metà degli anni Ottanta, una ristrutturazione dell'edificio centrale e dei caseggiati adiacenti. Nel 1990 Pali creò l'azienda agricola Castello di Spessa, avviando nel contempo un progetto di valorizzazione delle strutture del castello anche a scopo turistico. Sono state ricavate 15 eleganti stanze e suites arredate con mobili del '700 e '800 italiano e mitteleuropeo.
Durante tutto l'anno, nel Castello di Spessa Resort si possono respirare atmosfere settecentesche, attraverso le sale padronali raffinate e affascinanti, che si affacciano su una grande terrazza, da cui si può ammirare l'incanto della natura e del paesaggio circostante.
Nel sottosuolo si possono visitare le cantine, dove ha luogo l'affinamento dei vini, famosi fin dal Trecento. Sono le più antiche e scenografiche del Collio e si sviluppano su due livelli: quello superiore, il più antico, risale al periodo medievale, il secondo, che si trova a 18 metri di profondità, è un bunker militare realizzato nel 1939, utilizzato come rifugio e deposito delle truppe tedesche.  
Nel parco è stata tracciata una romantica passeggiata letteraria fra alberi secolari, bersò, balconate ornate di statue: 10 tappe scandite da tabelle in ferro battuto dove sono incise frasi di Casanova sull'amore, le donne, l'amicizia, la vita.
Pernottamento e prima colazione al Castello in stanza doppia per due persone a partire da 205,00€.
A disposizione degli ospiti, biciclette e Vespe giallo Ribolla, per andare alla scoperta dei dintorni: Gorizia, Cividale, Aquileia e Grado.

Sigla.com - Internet Partner