Wine Food Festival 2012

Emilia-Romagna

04/10/2012 - 16/12/2012

Wine Food Festival 2012-Evento--9

Ed eccolo, il Festival targato Emilia-Romagna, pronto a presentare e celebrare il meglio dell’enogastronomia regionale: il Wine Food Festival 2012. Ai 35 prodotti garantiti da un marchio di qualità (Dop o Igp), allo sterminato patrimonio di tradizioni gastronomiche, alla insospettata offerta enologica e agli outsider che tengono alto il Made in Italy goloso (ci si riferisce, ovviamente, al Parmigiano Reggiano, all’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena e Reggio Emilia, al Prosciutto di Parma, alla Mortadella di Bologna, alla Piadina Romagnola e al Lambrusco, solo per citarne alcuni) sono, infatti, dedicati gli oltre trenta appuntamenti, tra sagre, mostre mercato, fiere e degustazioni, che si inseguono tra la Via Emilia, l’Appennino, la Riviera Romagnola da ottobre a dicembre 2012.

E per esserci, degustare e assaggiare il genius loci gourmet della Emilia-Romagna basta seguire gli eventi del Wine Food Festival, megacontenitore promosso dagli Assessorati regionali al Turismo e all’Agricoltura in collaborazione con Apt Servizi Emilia-Romagna che, per il quarto anno consecutivo, presenta i più golosi appuntamenti autunnali tra Piacenza e Rimini dedicati alla buona tavola, ai prodotti più ghiotti, alle materie prime gourmand. “L’enogastronomia tipica della nostra regione - sottolinea Andrea Babbi, amministratore delegato di Apt Servizi - è 'una vacanza dentro la vacanza' e costituisce un’opportunità unica per il turista di vivere la nostra terra come un 'locale' e non da estraneo, assaporandone lo spirito e l’atmosfera più veri e autentici. Oggi l’enogastronomia è sempre più una motivazione di viaggio e il Wine Food Festival si rivolge agli oltre 5 milioni di turisti gourmet che ogni anno scelgono l’Italia come loro meta di vacanza».
E se il Wine Food Festival ha aperto, significativamente, la sua quarta edizione con la Sagra del Tartufo di Sant'Agostino questo vuol dire che, da un lato, i prodotti tipici, le tradizioni alimentari e gli antichi processi produttivi tuttora in uso sono gli ideali ambasciatori nel mondo dell’Emilia Romagna e del miglior made in Italy e, dall’altro, che il Wine Food Festival è una preziosa vetrina per questi ambasciatori.

Per chi non si accontenta del “mordi e fuggi” sono stati approntati oltre 70 i pacchetti soggiorno dedicati ai singoli eventi, che permettono di scoprire, nello spazio di un goloso fine settimana, i luoghi, le genti, i rituali e le tradizioni che si celano dietro all’inconfondibile sapore dei prodotti tipici emiliano-romagnoli e dei piatti più gustosi e inimitabili di questa regione. Il calendario è fitto di eventi che gli amanti della buona tavola e della tipicità non possono mancare:  da Enologica, il Salone del Vino e del Prodotto Tipico di Faenza, a Mortadella Please (5-7 ottobre a Bologna e provincia) e Sfoglia Bologna (4-7 ottobre sempre nel capoluogo emiliano), da Il pesce fa festa ((1-4 novembre) a Cesenatico, nel forlivese , passando per le Fiere del Formaggio di Fossa di Sogliano al Rubicone (18-25 novembre, 2 dicembre) e Talamello (4, 11 e 18 novembre) fino a November Porc... Speriamo ci sia la nebbia nel parmense (tutti i weekend di novembre). E dopo tre mesi di appuntamenti, il Wine Food Festival 2012 si concluderà domenica 16 dicembre con il Cicciolo d’Oro di Campagnola (Re), tradizionale gara tra norcini che rende omaggio a una lunga tradizione locale.

Oltre al sito ufficiale della manifestazione (www.winefoodfestival.it), che riporta tutti gli appuntamenti, i pacchetti soggiorno, le schede dei prodotti tipici emiliano-romagnoli e tanti spunti per rendere ancora più ghiotto il proprio soggiorno, il calendario del Festival è facilmente consultabile anche sul proprio smartphone e tablet (dispositivi compatibili: iPhone, iPod Touch, iPad). Aprendo le app Città d’Arte e Terme dell’Emilia Romagna comparirà in sovraimpressione il logo della manifestazione e selezionando “eventi e offerte” si accederà a tutti gli appuntamenti e i pacchetti dell’edizione 2012 del Wine Food Festival.


  
di Enrico Saravalle

Sigla.com - Internet Partner