Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci
  • 90
  • 6
  • 4 pers.
  • Media
  • Medio
  • Lombardia
Ricetta presentata dallo chef Tommaso Arrigoni del ristorante Innocenti Evasioni di Milano, per l'Unione Italiana Ristoratori
COME SI PREPARA?
ingredienti
  • senza glutine
  • senza frutta secca
  • senza uova
  • senza crostacei
  • 8 capesante
  • 200 g di porcini freschi
  • 80 g  di prosciutto di maiale nero dei Nebrodi
  • 20 g  di burro chiarificato
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 rametto di timo
  • olio extravergine di oliva
preparazione
  1. Per preparare le capesante, prosciutto di maiale, porcini e chips, 12 ore prima dell’ esecuzione tagliare la metà delle cappelle dei porcini a lamelle finissime dopo averle mondate e pulite, quindi lasciarle essiccare in forno a una temperatura di 60 °C.
  2. Mondare e lavare il resto dei porcini, tagliarli a losanghe e scottarli in una pentola antiaderente con uno spicchio d’aglio in camicia e un rametto di timo. Conservare in caldo.
  3. Privare le capesante del loro corallo, lavarle togliendo eventuali residui di terriccio marino. Scaldare una pentola antiaderente, aggiungere un filo di olio extravergine di oliva e lasciarvi dorare le capesante per circa 2 minuti per lato.
  4. In un piatto di portata disporre i porcini scottati, adagiare al loro fianco le capesante dorate, guarnire le capesante con i foglietti di prosciutto e terminare il piatto con le chips di porcini.
  5. Decorare a piacere con germogli di erbe fresche ed, eventualmente, con un cucchiaino di crema di aglio dolce ottenuta facendo sbollentare più volte qualche spicchio d’aglio e passandolo poi al setaccio. Le capesante, prosciutto di maiale, porcini e chips sono pronte per essere gustate!
SCUOLA DI CUCINA

Impara passo dopo passo con i corsi tenuti dagli chef Saporie

PUNTI D'INTERESSE

Piccoli suggerimenti su dove assaporare l'arte

SCOPRIRE CON SAPORIE