Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci
  • 45
  • 15
  • 4 pers.
  • Media
  • Medio
Una bavarese di crema alla vaniglia con coulis di lamponi e cioccolato bianco, il dessert ideale per il giorno di San Valentino, da servire rigorosamente freddo. Quello che propone il nostro food blogger Alfredo Iannaccone è una crema alla vaniglia che si trasforma in bavarese, unendosi ad un cioccolato bianco speciale, aromatizzato al ribes nero e allo champagne. Le dolcezze della tradizione abbracciano i sapori del bosco, con una coulis di lamponi ingentiliti dallo zucchero di canna artigianale al sapore di anice stellato. Infine una pioggia di scaglie di cioccolato nero fondente, al gusto d'arancia, accarezza questa deliziosa bavarese. 
COME SI PREPARA?
ingredienti
  • senza glutine
  • senza frutta secca
  • senza crostacei
Per la panna cotta di crema alla vaniglia:
  • 300 ml di latte
  • 1 baccello di vaniglia
  • 110 g di zucchero
  • 4 tuorli d'uovo
  • 40 g di maizena
  • 250 ml di panna fresca liquida
  • 3 fogli di colla di pesce
  • 120 g di cioccolato bianco al ribes nero e champagne
 
Per la coulis di lamponi all'anice stellato: 
  • 200 g di lamponi freschi
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna all'anice stellato
  • acqua
Per la decorazione: 
  • 50 g di cioccolato fondente all'arancia di Modica
  • lamponi freschi
preparazione
  1. Per preparare la bavarese di crema alla vaniglia con coulis di lamponi e cioccolato bianco, far sobbollire il latte in un pentolino e aggiungere i semi del baccello di vaniglia. Lasciare la parte esterna in infusione e poi eliminarla. 
  2. Montare i tuorli con lo zucchero fino a creare un composto soffice e spumoso e unire, poco alla volta, la maizena. Versare poi il composto nel recipiente del latte, profumato alla vaniglia, ancora caldo, e riporre di nuovo sul fuoco. 
  3. Lavorare il composto continuamente con un cucchiaio, finché la crema non si sarà addensata. Nella crema ancora calda, lontano dalla fiamma, sciogliere il cioccolato bianco al ribes nero e champagne e lasciar intiepidire. 
  4. Montare la panna a temperatura ambiente, unire la crema alla vaniglia, lentamente, dall'alto in basso, evitando che si formino grumi. 
  5. Prendere tre fogli di colla di pesce e tenerli 20 minuti nell'acqua fredda; strizzare i fogli e unirli al composto, amalgamando di nuovo il tutto sul fuoco. 
  6. Lasciar intiepidire il composto e versare nelle cocottine di alluminio. Una volta che la bavarese si sarà condensata, dopo almeno 2 ore e mezza di frigorifero quando la sua densità sarà perfetta, rompere delicatamente i contorni delle cocottine, mantenendo intatta la forma del composto.
  7. Preparare, a parte, la coulis di lamponi, lasciando consumare i frutti rossi, e realizzare uno sciroppo con una tazzina d'acqua tiepida, aggiungere zucchero stellato e unire poi i lamponi. Ottenere così una salsa da passare al colino per eliminare i semi. Lasciar intiepidire lo sciroppo di lamponi e riporre in frigo.
  8. Per l'impiattamento, disegnare una sorta di cucchiaio versando il composto sulla base del piatto. Adagiare sopra il composto la bavarese di crema alla vaniglia e cioccolato bianco, decorare la parte superiore del dolce con qualche goccia di coulis di lamponi e aggiungere i lamponi freschi; con la punta del coltello realizzare delle piccole scaglie di cioccolato fondente nero all'arancia e versare le scaglie a pioggia sulla bavarese. Riporre in frigo fino all'istante prima di servire.
SCUOLA DI CUCINA

Impara passo dopo passo con i corsi tenuti dagli chef Saporie

PUNTI D'INTERESSE

Piccoli suggerimenti su dove assaporare l'arte

SCOPRIRE CON SAPORIE