Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci
  • 10
  • 10
  • 4 pers.
Gazpacho di pomodori datterini e vongole veraci, oggi impari a cucinarlo insieme allo chef Stefano De Gregorio. I fornelli ti serviranno giusto per far aprire le vongole, il resto è tutto in discesa: prepari un gazpacho di pomodori fresco e leggerissimo, una zuppetta impalpabile buonissima condita con olio extravergine di oliva e foglioline di basilico genovese Dop, pepe fresco macinato al momento e sale.
Ma cos'è il gazpacho? Si tratta di una ricetta tipica spagnola, una zuppa fredda, molto apprezzata d'estate per ovvie ragioni, che viene preparata in zone calde come l'Andalusia e, per questo, viene chiamato anche gazpacho andaluso. Una ricetta tutta da bere o assaporare una cucchiaiata dietro l'altra. La ricetta tipica spagnola prevede pomodori, peperoni rossi e verdi, cetrioli, cipolla, aglio e pane raffermo; ma puoi liberare la creatività e provare decine e decine di ricette di gazpacho diverse, eccone alcune: Oggi però, divertiti con datterini e vongole veraci, una combinazione speciale per un primo o un antipasto facile e veloce da preparare!

COME SI PREPARA?
ingredienti
Ingredienti per quattro persone:
preparazione
Per preparare il gazpacho di pomodori e vongole:
  1. Per preparare il gazpacho di pomodori e vongole, prendi una padella, mettila sul fuoco e aspetta che diventi ben calda.
  2. Dopodiché, aggiungi uno spicchio d’aglio che puoi lasciare in camicia se preferisci un sapore più delicato. Aggiungi anche una punta di peperoncino, olio extravergine di oliva e le vongole.
  3. Aggiungi subito tre cucchiai d’acqua, copri e attendi l’apertura delle vongole.
  4. Mentre si aprono le vongole prepara il gazpacho di pomodori datterini. Metti i pomodorini tagliati a metà nel bicchiere del mixer, frulla e aggiungi olio extravergine a filo, regolare di sale e pepe fresco macinato al momento. 
  5. Alla fine, passa il composto a un setaccio per eliminare i grumi.
  6. Al momento di servire, versa la salsa ottenuta in un piatto, aggiungi le vongole e ultima con delle foglioline di basilico e un filo d’olio a crudo.
SCUOLA DI CUCINA

Impara passo dopo passo con i corsi tenuti dagli chef Saporie

PUNTI D'INTERESSE

Piccoli suggerimenti su dove assaporare l'arte

SCOPRIRE CON SAPORIE