Foto ricetta
pasta con gallinella di mare

Per preparare le linguine con il sugo della gallinella di mare, iniziare a ricavare la polpa dalle lische e tenerla da parte in frigo. Poi rimoovere le branchie e gli occhi dalla testa, e sciacquarla sotto acqua corrente

pasta con gallinella di mare

Poi scaldare una pentola ampia, aggiungere un po' di burro e tostare gli scarti ottenuti dalla precedente lavorazione per 10 minuti a fiamma viva e poi toglierli e tenerli da parte. Successivamente aggiungere il brodo di pollo (o l'acqua) alla casseruola e conservare il fondo ottenuto

<p>In un'altra casseruola, rosolare 10 minuti con del burro i finocchi tagliati grossolanamente</p>

In un'altra casseruola, rosolare 10 minuti con del burro i finocchi tagliati grossolanamente

<p>Poi aggiungere sedano, scalogno, carote tagliati grossolanamnte e rosolare per altri 10 minuti</p>

Poi aggiungere sedano, scalogno, carote tagliati grossolanamnte e rosolare per altri 10 minuti

<p>Aggiungere anche gli scarti del pasce già tostati e il fondo di cottura ricavato precedentemente, i pomodori, il concentrato&nbsp; e coprire con acqua. Cuocere a fiamma bassissima per dure ore e&nbsp; alla fine filtrare tutto con un setaccio</p>

Aggiungere anche gli scarti del pasce già tostati e il fondo di cottura ricavato precedentemente, i pomodori, il concentrato  e coprire con acqua. Cuocere a fiamma bassissima per dure ore e  alla fine filtrare tutto con un setaccio

<p>Trasferire due mestoli di brodo ricavato in una padella, portarlo a bollore e aggiungere le linguine. Portarle a cottura aggiungendo brodo quando necessario. Come ultima operazione aggiungere la polpa di pesce ricavata dalle lische, regolare di sale&nbsp; e <a href="https://www.saporie.com/scuola-di-cucina/metodi-di-cottura/mantecare-la-pasta-mantecatura.html" target="_blank">mantecare</a> insieme alla pasta per due minuti</p>

Trasferire due mestoli di brodo ricavato in una padella, portarlo a bollore e aggiungere le linguine. Portarle a cottura aggiungendo brodo quando necessario. Come ultima operazione aggiungere la polpa di pesce ricavata dalle lische, regolare di sale  e mantecare insieme alla pasta per due minuti