Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci
  • 40
  • 15
  • 4 pers.
  • Media
  • Medio
Come arricchire di gusto un piatto della tradizione? Lo chef Marco Talamini lo spiega in questa video ricetta, preparando i pizzoccheri della Valtellina con fonduta di Grana Padano DOP. Per rendere più delicato e saporito questo primo piatto, si serve del Grana Padano DOP oltre 16 mesi. Inoltre dona una nota croccante aggiungendo qualche fetta di lardo di colonnata. Insomma, una ricetta assolutamente da provare!
COME SI PREPARA?
ingredienti
  • senza frutta secca
  • senza uova
  • senza crostacei
  • 250 g di pizzoccheri della valtellina
  • 150 g di verza
  • 2 patate novelle
  • 150 g di lardo di colonnata
  • 200 g di Grana Padano DOP oltre 16 mesi
  • panna da cucina
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe
preparazione

Per preparare i pizzoccheri della Valtellina con fonduta di Grana Padano DOP, mettere sul fuoco una pentola piena d'acqua e aggiungere un po' di sale. Quando l'acqua sarà bollente cuocere i pizzoccheri. Pelare le patate e tagliarle a cubetti e aggiungerle in pentola con i pizzoccheri.

Privare le foglie di verza del durone e tagliarle a julienne. Grattugiare il Grana Padano in una boule, aggiungere un po' di panna e adagiare il contenitore sulla pentola con i pizzoccheri e le patate e mescolare. Quando il composto avrà raggiunto la consistenza della fonduta, togliere la boule dal fuoco e metterla da parte.

Aggiungere ai pizzoccheri e alle patate la verza. In una padella antiaderente far sgrassare il lardo fino a quando diverrà trasparente e croccante. Successivamente farlo asciugare su un piatto ricoperto da un foglio di carta assorbente.

Quando i pizzoccheri saranno cotti, scolarli e mettere una porzione al centro del piatto da portata, condire con un filo d'olio extravergine di oliva, adagiare sopra il lardo e completare con un'abbondante cucchiaiata di fonduta di Grana Padano. I pizzoccheri della Valtellina con fonduta di Grana Padano DOP sono pronti per essere serviti!

SCUOLA DI CUCINA

Impara passo dopo passo con i corsi tenuti dagli chef Saporie

PUNTI D'INTERESSE

Piccoli suggerimenti su dove assaporare l'arte

SCOPRIRE CON SAPORIE