Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci
  • 40
  • 15
  • 4 pers.
  • Media
  • Medio
Insieme allo chef Marcello Trentini, alias Magorabin, impariamo a fare dei tortelli colorati. Si, proprio colorati. E' una ricetta decisamente originale, un piatto dalle sfumature rosse, perfetto anche per festeggiare una serata a due. Una ricetta deliziosa, non scontata con cui potrai stupire anche i tuoi amici, anche quelli piu esperti. Con la videoricetta dei Tortelli con gamberi e ciliegie porti a tavola un piatto sfizioso e delicato. Segui le istruzioni, scopri gli ingredienti e mettiti al lavoro! Con i consigli dello chef poi tutto diventa più semplice.
 
Ma chi ci aiuterà a colorare magicamente la pasta di rosso? Servirà una bacchetta magica? Poteri eccezionali? Tecniche mirabolanti? Nulla di tutto questo, Sergio Endrigo vi direbbe che “Ci vuole un fiore”, io vi dico ci vuole una barbabietola.

Io non sono abituata a usare la barbabietola in cucina, l’ho derubricata a quella verdura barbosa che mi davano a scuola ogni due settimane e di cui non riuscivo mai a liberarmi. Non c’era niente di bello nel modo in cui alla mensa della scuola cucinavano la barbabietola. In realtà di pregi questo tubero dal colore potente ne ha molti, e se ne erano accorti anche gli antichi Greci e Romani che la utilizzavano non solo per la cucina ma anche per le sue numerose funzioni medicinali. Infatti la barbabietola ha un altissimo contenuto di sali minerali, e grazie al ferro di cui é ricca é un alimento molto indicato per chi ha problemi di anemia. Per facilitarne l’assorbimento sarà sufficiente aggiungere del succo di limone. Dalla barbabietola viene ricavato anche un colorante alimentare naturale utilizzato anche per la produzione di cosmetici naturali o tessuti. In questo caso noi ce ne serviremo per tingere i nostri tortelli. Farlo non é di certo complicato: basterà frullarla e aggiungere poca acqua, poi si procede con l’impasto. Se non volete macchiarvi le mani, usate dei guanti usa e getta per maneggiarlo.




COME SI PREPARA?
ingredienti
Ingredienti:
preparazione
Procedimento:
  1. Preparare l’impasto dei tortelli con farina e uova.
  2. Tagliare la barbabietola e frullarla nel bicchiere di un mixer con un frullatore a immersione. Aggiungere pochissima acqua e continuare a frullare. Filtrare il composto ottenuto e unirlo all’impasto dei tortelli per colorarlo.
  3. Quando l’impasto sarà uniforme, stenderlo su un piano infarinato con l’aiuto di un mattarello. 
  4. Tagliare gli scampi a coltello, condirli con un pizzico di sale, una macinata di pepe e uni filo d’olio extravergine d’oliva. Amalgamare il tutto.
  5. Ricavare dall’impasto dei cerchi, farcirli con qualche scampo e chiuderli ottenendo dei tortelli.
  6. In una padella tostare i pinoli con un filo d’olio extravergine d’oliva. Aggiungere uno spicchio d’aglio e un rametto di rosmarino. Togliere l’aglio quando l’olio si sarà aromatizzato.
  7. Preparare una pentola d’acqua bollente e salata. Cuocere la pasta per 2 minuti circa (sarà cotta quando verrà a galla).
  8. Quando la pasta sarà cotta, saltarla in padella con i pinoli.
  9. Impiattare i tortelli, guarnendoli con qualche pinolo, le ciliegie, una grattugiata di buccia di limone, una grattugiata di parmigiano e completare con un filo d’olio extravergine d’oliva.
SCUOLA DI CUCINA

Impara passo dopo passo con i corsi tenuti dagli chef Saporie

PUNTI D'INTERESSE

Piccoli suggerimenti su dove assaporare l'arte

SCOPRIRE CON SAPORIE