Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci
  • 20
  • 10
  • 4 pers.
  • Bassa
  • Medio
Scaloppine di vitello,  sherry, germogli di soia e frutta secca  per un secondo piatto di facile preparazione, ma raffinato. Proposta dallo chef Massimiliano Masuelli una ricetta classica, rivisitata con originalità. Intrigante l’incontro della delicata scaloppina con la  croccante e gustosa insalatina di germogli di soia e frutta secca.

Per le sue scaloppine, Massimiliano Masuelli ha scelto l’alta qualità della fesa di vitello olandese VanDrie. La fesa di vitello, taglio pregiato, magro e tenero, è perfetta  per cucinare sfiziose scaloppe, un ottimo spezzatino  o un roastbeaf all’inglese. 
COME SI PREPARA?
ingredienti
  • senza latte
  • senza uova
  • senza crostacei
  • 8 scaloppine di vitello olandese
  • farina
  • 1 bicchiere di sherry rosso
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • germogli di soia
  • frutta secca
  • sale
  • pepe
  • olio extravergine d’oliva
preparazione

Per preparare le scaloppine di vitello allo sherry con germogli di soia e frutta secca, versare per prima cosa un filo d'olio extravergine d'oliva in una padella.

Tagliare a metà ogni scaloppina di vitello e infarinare la carne.

Quando l'olio extravergine sarà ben caldo, mettere in padella le scaloppine, salare e pepare. Dopo un paio di minuti girare le scaloppine, salare e pepare.

Quando le scaloppine di vitello avranno preso colore, sfumare con metà dello sherry e far insaporire per qualche minuto.

Togliere le scaloppine dal tegame, iniziare ora a preparare la riduzione. Se l'intingolo si è ristretto eccessivamente, aggiungere altro sherry e 2 cucchiai di zucchero di canna, che serviranno a rendere più cremosa la riduzione. Conservare un poco di sherry per sfumare l'insalata di germogli di soia.

Per preparare l'insalata di germogli di soia e frutta secca, che servirà ad accompagnare le scaloppine allo sherry, versare un filo d'olio extravergine d'oliva in un tegame e unire i germogli di soia, un pizzico di sale, uvetta sultanina e frutta secca. Sfumare con lo sherry rimasto, far evaporare. L'insalatina è pronta.

Disporre sul piatto di portata le scaloppine di vitello, accanto alla carne l'insalatina di germogli di soia e frutta secca. Completare versando sulle scaloppine di vitello la riduzione di sherry.

Le scaloppine di vitello in riduzione di sherry sono un secondo piatto facile ed elegante. Piacevolissimo e originale l?accostamento all?insalatina croccante di germogli di soia e frutta secca

SCUOLA DI CUCINA

Impara passo dopo passo con i corsi tenuti dagli chef Saporie

PUNTI D'INTERESSE

Piccoli suggerimenti su dove assaporare l'arte

SCOPRIRE CON SAPORIE