Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci

Festa del radicchio rosso

Saranno giorni dedicati al radicchio rosso quelli che, tra la fine di gennaio e l'inizio di febbraio, sono previsti dal programma della festa che renderà onore a questo prodotto protagonista della tradizione enogastronomica del trevigiano 
festa-del-radicchio-rosso
Si terrà dal 25 gennaio al 3 febbraio la festa del radicchio rosso. A ospitarla sarà Dosson, una popolosa frazione del comune di Casier. La scelta del luogo, d’altronde, non poteva che ricadere su questo piccolo centro veneto dove, nella seconda metà del XVI secolo, ebbe origine la coltivazione di questo prodotto.

Il trevigiano è il regno del radicchio. Proprio dal raffinato sapore di questa cicoria nasce, infatti, il famoso piatto che deve il suo nome a quello del fertile territorio veneto. Il risotto alla trevigiana è noto a tutti per la sua gustosa bontà e, tuttavia, è solo uno tra i tanti modi in cui è possibile cucinare questo prelibato fiore invernale. Anche al naturale, infatti, o cotto al forno con qualche spezia, il radicchio rosso offre al palato un aroma intenso e tipicamente amarognolo che sazia senza appesantire.

Tra i più tipici della regione Veneto, questo prodotto ortofrutticolo è a indicazione geografica protetta. L’evento di Dosson proporrà a tutti i visitatori una serie di degustazioni che hanno l’obiettivo di far conoscere e apprezzare al grande pubblico tutte le specialità gastronomiche che è possibile realizzare  partendo dal radicchio. Come, per esempio, il liquore che è stato annoverato tra i prodotti agroalimentari tradizionali italiani e che deriva che deriva proprio da questa verdura. Il radicchio, inoltre, è consigliato da medici e nutrizionisti per le sue elevate proprietà depurative.

Anche quest’anno saranno tantissimi gli esperti del settore pronti a mettere a disposizione del pubblico la loro conoscenza nel corso dei tanti incontri previsti dal programma. Questa festa, nata come una sagra paesana, è ormai diventata un evento enogastronomico di rilievo nazionale, capace di attirare nella piccola Dosson molti espositori e turisti.

Per gli amanti del radicchio rosso, la rassegna si preannuncia un evento davvero imperdibile. Per tutti gli altri potrebbe essere proprio questa l’occasione migliore per innamorarsene follemente!

di Serena Cirini
EVENTI E NEWS