Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci

SalumiAmo in Germania

SalumiAmo Germania, l'evento nato per proporre e promuovere le eccellenze italiane all'estero, torna, alla sua terza edizione, in Germania
salumiamo-in-germania
SalumiAmo Germania è l'evento nato per proporre e promuovere le eccellenze italiane all'estero e torna nel mese di novembre, alla sua terza edizione, in Germania. La prima città che ospiterà il goloso evento è Amburgo, dal 6 all'11 novembre 2012, per poi spostarsi dal 13 al 18 novembre a Dusseldorf e, infine, sostare nella capitale Berlino dal 20 al 25 novembre.

SalumiAmo è un progetto che ha già riscosso molto successo in Germania nelle passate edizioni, nel 2009 e nel 2011. La clientela tedesca apprezza molto i salumi italiani e li consuma ampiamente. La qualità, il gusto, la leggerezza e la varietà dei salumi italiani sono gli aspetti più graditi da questo popolo che non “mangia solo patate”. Secondo i rilievi della prima metà dell'anno 2012 la Germania si è attestata quale primo mercato extra-italiano di salumi italiani. L'esportazione è cresciuta oltre il 10,5 % in termini di quantità e del 7% in valore.

I salumi più amati dai tedeschi sono, secondo le stime, prosciutti, culatelli, coppe e speck, seguiti da prosciutto cotto e pancetta.

L'evento SalumiAmo Germania, che permette di degustare anche all'estero i migliori salumi italiani è promosso dall’ICE, Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane e dall’Istituto Valorizzazione Salumi Italiani. IVSI è un Consorzio volontario, nato nel 1985, con lo scopo di istruire i consumatori sulla qualità dei salumi italiani e promuoverli sul mercato estero. Sono Francia, Germania, Regno Unito, Svezia, Finlandia, Brasile, Giappone, Russia, Corea del Sud, Canada e Stati Uniti d’America, i Paesi aderenti al progetto e il Consorzio dell'Istituto Valorizzazione Salumi Italiani si augura di estendere ulteriormente l'area di promozione dei salumi italiani in futuro.

L'obiettivo della kermesse di salumi italiani, dal 6 al 25 novembre 2012 in Germania, è quello di far conoscere alla clientela tedesca i prodotti tipici italiani, ma anche di sensibilizzarla alla qualità di questi prodotti e alla loro genuinità, rappresentate dai marchi Igp e Dop. SalumiAmo Germania è pertanto anche l'occasione giusta per educare il consumatore tedesco, inserire i salumi italiani nei loro pasti e farli diventare uno dei piatti forti della loro dieta, improntata a bontà e salute.

Francesco Pizzagalli, Presidente dell’Istituto Valorizzazione Salumi Italiani, in proposito ha dichiarato: “Il consumatore tedesco è molto attento alla qualità dei cibi e, oltre al gusto, cerca un prodotto sano e genuino. I nostri salumi rispondono a queste richieste. Storicamente siamo un settore molto attento alla cultura tradizionale da cui veniamo – come testimoniano i numerosi riconoscimenti Dop e Igp – ma, al tempo stesso, siamo stati in grado di cogliere i margini di miglioramento e le sfide tecnologiche, aumentando le caratteristiche di qualità e sicurezza e adeguandoci alle esigenze degli odierni stili di vita. La diminuzione del sale, dei grassi e la drastica riduzione dei conservanti certificano il valore aggiunto che la nostra realtà produttiva è in grado di dare alla grande tradizione del made in Italy alimentare”.

Quest'anno protagonisti della rassegna saranno in particolare: bresaola della Valtellina Igp, prosciutto di Modena Dop e Salame Cacciatore Dop. Questi tre salumi così buoni, seppur così differenti, saranno presenti nei principali locali e ristoranti delle tre città tedesche, abbinati all'aperitivo o serviti come semplice, gustoso e genuino antipasto.
La bresaola, delizia della Valtellina, è prodotta esclusivamente da carne bovina, il suo colore rosso vivo è merito della stagionatura, che dura in media tre mesi. Il profumo, delicato, lascia trasparire quello delle spezie con cui è stata “conciata”: sale, pepe, aglio, cannella, alloro e chiodi di garofano. È un salume povero di grassi, ma allo stesso tempo molto nutriente e gustoso.
Il prosciutto di Modena Dop risale all'età del bronzo e si è attesta la sua presenza nei lieti e sontuosi banchetti romani. Prodotto per lunga stagionatura di carne di maiale dal peso elevato, ha un sapore delicato e lievemente aromatico.
Il salame cacciatore Dop, dalla stagionatura breve, ha un sapore dolce ed è caratterizzato dalla morbidezza della pasta che si taglia facilmente con un coltello e si scioglie teneramente in bocca, producendo la sensazione di un esplosione di sapore. È ottimo accompagnato con del pane o semplice. Ma i locali aderenti a SalumiAmo Germania sapranno proporlo in tanti e differenti modi.
SamumiAmo in Germania non è solo per tedeschi: quale città scegliete per assaggiare i migliori salumi italiani? Amburgo, Dusseldorf o Berlino? O tutte e tre?

Maggiori informazioni e la lista dei locali aderenti nelle tre città qui: www.salumi-italiani.it



di Maria Spadaro
EVENTI E NEWS