Banana cupcakes alla crème fraîche

Banana cupcakes alla crème fraîche
Condividi su facebook share twitter share google+ share pinterest share

I banana cupcakes alla crème fraîche sono una ricetta molto british, ideali per una colazione o merenda speciale, grazie al tocco di originalità e colore dell'impasto e della decorazione.
Il profumo del banana bread, che ricorda la colazione nordamericana, sposa la forza e la dolcezza della salsa mou. La decorazione è una soffice glassa di panna acida, ingentilita dal dolce sapore dello sciroppo d'acero.

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 25 min . Tempo di preparazione: 60 min . Dosi per: 6 persone . Difficoltà: Media . Calorie: Alto . Prezzo: Medio

Intolleranze

Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza crostacei Senza crostacei
Per l'impasto di banana bread dolce:
  • 95 g di burro ammorbidito 
  • 115 g di zucchero semolato
  • 2 uova piccole fresche
  • 155 g di farina autolievitante
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 2 banane mature schiacciate
  • 95 g di crème fraîche  
Per il frosting alla crème fraîche:
  • 50 g di panna acida
  • 50 g di burro morbido
  • 2 cucchiai di miele di acacia
  • 250 g di zucchero a velo setacciato
  • 2 cucchiai di sciroppo d'acero
Per la salsa mou:
  • 350 ml di zucchero semolato
  • 200 ml di acqua
  • 250 ml di panna fresca di latte
  • 20 g di burro
Per la decorazione:
  • gel alimentare di colore blu
  • sfere di zucchero argentate

 

  1. Per preparare i banana cupcakes alla crème fraîche, preparare un caramello con lo zucchero e l'acqua, portando il composto a ebollizione e mescolando con un cucchiaio d' acciaio, finchè l'acqua inizierà ad evaporare e lo zucchero a caramellare. Eliminare lo zucchero indurito, che si può formare eventualmente sui bordi, utilizzando un pennello inumidito con acqua. Il caramello dovrà essere di colore bruno, con una temperatura che non supera i 175°C.
  2. Una volta che il caramello sarà tiepido, aggiungere il burro. Montare la panna e unirla al caramello incorporandola con una frusta, manualmente. Riporre di nuovo il composto sul fuoco e portarlo alla temperatura di 100°C, far raffreddare e tenere da parte.
  3. Per preparare il banana bread, riscaldare il forno a 180°C e rivestire lo stampo dei muffin con i pirottini. Setacciare insieme farina e bicarbonato, schiacciare poi le banane piuttosto mature, unire due cucchiai di salsa mou e la crème fraîche e amalgamare il tutto.
  4. Sbattere il burro con lo zucchero in una ciotola grande, fino a farlo diventare soffice e gonfio. Unire le uova, poco per volta, e aspettare che siano bene incorporate. Mescolare all’impasto, alternandole, la farina e la crema alla banana e continuare a sbattere fino a ottenere un composto cremoso e omogeneo.
  5. Con l’aiuto di un sàc a poche distribuire il composto nei pirottini, avendo cura di riempirli per i due terzi e infornare per 25 minuti nel forno già caldo.
  6. Per preparare il frosting mettere la panna acida, il burro, il miele, lo zucchero e a velo e i duce cucchiai di sciroppo d'acero in una terrina e sbattere con le fruste elettriche fino a montare bene il composto, che deve risultare cremoso e sodo. Per colorare il frosting, dividere il composto bianco in più ciotole e colorare, a piaciemnto, con poche gocce di colorante gel per alimenti. Trasferire quindi il frosting in un sàc a poche e decorare i cupcakes.
  7. Infine servire i banana cupcakes alla crème fraîche su un piatto e decorarli con le sfere di zucchero argentate. Buona merenda!
Sigla.com - Internet Partner