Tra musei e visite en plein air. Appuntamenti con l'arte

Breaking news

28/08/2015Il Sudafrica, la zona vinicola più interessante del Nuovo Mondo

Secondo il Master of Wine Tim Atkin, il Sudafrica sarebbe il Paese vinicolo più dinamico e stimolante del Nuovo Mondo. Grazie alla varietà dei terroir, alla presenza di vecchie viti e, per Atkin, a uno straordinario talento nell'arte della vinificazione, i vini del Capo sarebbero più che mai interessanti. Nella sua relazione annuale Atkin ha segnalato le migliori 150 Cantine del momento e ha recensito circa mille vini citando anche quelli che a parer suo, sarebbero i migliori vini ed enologi dell'anno. www.timatkin.com

28/08/2015Prosecco Conegliano Valdobbiadene: mettiamo da parte 10 quintali di uva per ettaro

Il Consorzio di Tutela del vino Prosecco Conegliano e Valdobbiadene, in accordo con le Cantine e con la Regione Veneto, ha deciso di mettere a riserva 10 quintali di uva per ettaro coltivato per far fronte a eventuali necessità durante il corso dell'anno 2016. Il 2015 è andato, infatti, benissimo e ci si augura che, nel prossimo futuro, il mercato reagisca con altrettanto interesse.

28/08/2015Fusione Consorzio Casalasco-Arp. Nasce il colosso del pomodoro

Dalla fusione tra il Consorzio Casalasco, proprietario del marchio Pomì, e gli Agricoltori Riuniti Piacentini nasce il colosso del pomodoro italiano, che avrà una produzione di più di mezzo milioni di tonnellate. 370 aziende agricole tra le province di Piacenza, Cremona, Parma e Mantova, quasi 7.000 ettari di terreno coltivati e un fatturato di 270 milioni di euro: questi i numeri del neonato gruppo, prima in Italia e terzo in Europa.

28/08/2015Frodi alimentari. Farine e vino tra i più colpiti

La contraffazione alimentare in Italia continua a crescere a 2 cifre. Solo le Fiamme Gialle tra il 2011 e il 2014 hanno sequestrato più di 29mila tonnellate di prodotti e oltre 28 milioni di litri tra vino, olio e latte. In forte crescita anche i sequestri di pane, pasta e farine tenere, usate per spaghetti e fusilli. Secondo il Ministero delle Politiche agricole, solo nel semestre 2015, su circa 50mila controlli fatti gli illeciti sono aumentati del 14% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Solo in Italia si calcola che la contraffazione di food & beverage alimenti un giro d’affari di 14,5 miliardi di euro. In Europa si parla invece di 26 miliardi.
visualizza tutti
Condividi su
Sigla.com - Internet Partner