Come preparare la besciamella

Quanto ci piace la besciamella? Eh si, in effetti è la regina delle salse bianche ed è utile per riempire di gusto la pasta al forno, le lasagne, ma anche per insaporire vellutate e creme. Sapevate che questa salsa prende il nome da Louis De Béchamel? Pensate che era marchese di Nointel e gran ciambellano di Re Luigi XIV e fu il primo a proporre la besciamella nelle sue ricette. Scopriamo insieme allo chef Beppe Sardi, del ristorante il Grappolo, come si realizza questa nobile salsa. Insieme a Beppe Sardi puoi scoprire anche come preparare una salsa al ragù con carni miste da sogno e una lasagna particolare, con la toma piemontese che non ti farà più tornare indietro!

  • 1/2 l di latte
  • 50g di burro
  • 50 g di farina
  • sale
  • noce moscata

Un pentolino/padellina

  1. Per preparare la besciamella, mettere in un padellino il burro e farlo sciogliere a fuoco basso.
  2. Aggiungere la farina, un po' per volta, mischiando continuamente e mantenendo la fiamma bassa. Si ottiene così il roux, una crema fatta di burro e farina.
  3. Mettere il latte in un pentolino e farlo riscaldare fino all'ebollizione, aggiungendo la noce moscata e il sale.
  4. Appena iniziata l'ebollizione, abbassare la fiamma e iniziare a incorporare il roux, poco alla volta, fino a ottenere una besciamella della consistenza desiderata.
  5. Cuocere la salsa besciamella per pochi minuti a fiamma bassa. Bastano davvero pochi minuti per la cottura, perché, se il roux è stato preparato bene, la farina sarà già cotta insieme al burro.

Sigla.com - Internet Partner