Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci
  • 5 minuti
  • 15 minuti
  • 4 pers.
  • Bassa
  • Basso

Ecco la ricetta della frittata di salicornia chiamata comunemente asparago o finocchio di mare. 
Insieme allo chef Stefano De Gregorio, siamo andati alla ricerca di un ingrediente speciale e non troppo comune e siamo incappati nella salicornia, una verdura marina dalle mille virtù.

Leggi anche: la salicornia e le sue proprietà

La ricetta di questa frittata è semplicissima, ideale per preparare un antipasto veloce davvero gustosissimo. La sapidità della salicornia è in perfetto contrasto con il soffrittino del dolce scalogno. Perfetta per iniziare il pasto con gusto, la frittatina di asparagi è risolutiva anche per un aperitivo magari accompagnato da delle bollicine. I vostri ospiti vi chiederanno sicuramente il bis! E non solo della frittata!

Tornando alla ricetta, lo chef, per preparare la frittata, ha utilizzato le uova di quaglia in quanto più delicate ma saporite allo stesso tempo. Certo, un ingrediente così nobile come la salicornia, doveva essere onorato in quanto tale. Un abbinamento quantomai insolito che ci ha lasciato letteralmente senza parole anche per la semplicità di realizzazione. 

Non c'è trucco e non c'è inganno: sono infatti gli ingredienti ad essere gli unici protagonisti della ricetta. La qualità e la freschezza degli stessi è l'unica cosa da tenere a mente. 

Se vuoi provare altre ricette con la salicornia, prova questi calamari croccanti dello chef Valentino. Da provare assolutamente anche gli involtini di spatola alla siciliana e crema di salicornia dello di ChefDeg. Ma ancora, il cous cous in verde dello chef Igles Corelli è uno di quei piatti che riesce a emozionare. 

Ma è arrivata l'ora di mettersi a cucinare, in alto le padelle sono rivolte ai fornelli.

 

 

COME SI PREPARA?
Ingredienti
  • 60 g di salicornia
  • 36 uova di quaglia
  • 1 scalogno
  • Sale
  • Pepe nero
  • Olio extravergine d'oliva
Procedimento
<p>Dopo averla dissalata immergendola in acqua per 24 ore, sbollentare la salicorna 2 minuti e raffreddarla in acqua fredda</p>

Dopo averla dissalata immergendola in acqua per 24 ore, sbollentare la salicorna 2 minuti e raffreddarla in acqua fredda

<p>Aggiungere le uova in una ciotola, il sale e il pepe e sbattere le uova con una forchetta. Il trucco per preparare la frittata gonfia è non fare incormporare troppa aria alle uova.</p>

Aggiungere le uova in una ciotola, il sale e il pepe e sbattere le uova con una forchetta. Il trucco per preparare la frittata gonfia è non fare incormporare troppa aria alle uova.

<p>Soffriggi lo scalogno dolcemente e, dopo aver raggiunto un colore ambrato, aggiungi la salicornia alla padella</p>

Soffriggi lo scalogno dolcemente e, dopo aver raggiunto un colore ambrato, aggiungi la salicornia alla padella

<p>Aggiungi le uova sbattute alla padella, e cuoci la frittata 3 minuti per lato. In alternativa, per non girare la frittata, puoi coprire la padella e, a fiamma dolce, apsettare che si cuocia anche la parte superiore grazie al vapore</p>

Aggiungi le uova sbattute alla padella, e cuoci la frittata 3 minuti per lato. In alternativa, per non girare la frittata, puoi coprire la padella e, a fiamma dolce, apsettare che si cuocia anche la parte superiore grazie al vapore

Scopri le ultime ricette di Saporie